[X]
  [X]

Soluzioni Alma Technology

E-Commerce: ecco come vincere sul web, evitando il flop e di farsi 'spremere'

Dal 2008 al 2018 l'e-commerce è aumentato del 548,4%
Dal 2008 al 2018 l'e-commerce è aumentato del 548,4%

L’81% degli utenti fa approfondite ricerche online prima di acquistare un prodotto e in Italia le vendite online sono in continua crescita, arrivando nel 2018 a 41 miliardi e mezzo di euro (fonte Social Media Today – Casaleggio Associati). 

I dati parlano chiaro: internet e i social sono ormai irrinunciabili per chi fa business. Ma solo a certe condizioni. Soprattutto in Italia, molto spesso si usa il web come un autobus: si crede che basta salirci sopra per arrivare alla meta. 
Si buttano i soldi restando scottati.

COSÌ TI SPREMONO 
Non basta il veicolo. Bisogna saperlo far funzionare e gestirlo in modo efficace, senza delegare a scatola chiusa. C'è il campo minato delle agenzie tuttofare, non specializzate in nulla, e dei furbetti improvvisati. In pochissime ore, anziché acquisire clienti, si può essere fatti fuori senza pietà. Appena smetti di pagare per stare in buona posizione sul motore di ricerca, vieni declassato immediatamente e la tua visibilità evapora. Perciò molti restano delusi del web e diffidano di questi potenti strumenti. Ci sono addirittura web agency improvvisate o società poco competenti che vendono promesse e spazi online con contratti vincolanti per 3-4 anni. E poi addio.

COSA OCCORRE DAVVERO PER VINCERE SUL WEB?
1) Utilizzare il giusto CMS, Content Management System. Cioè lo strumento più adatto al proprio caso per inserire e gestire i contenuti  sempre, velocemente e a prova di bomba. Il contrario di quelli che ti rendono dipendente.
2) Avere una web agency ferrata anche nel marketing e che non ti renda dipendente dai suoi servizi.
Altrimenti la comunicazione on line diventa un auto-sabotaggio. 

I veri e seri partner ti sviluppano il sito e ti portano sui social fornendoti gli strumenti per poi gestirli tu al meglio. Alma Technology ha 25 anni di esperienza e conoscenze di marketing e information communication technology. Accompagna i propri clienti in ogni fase. Non solo progettando siti e piattaforme “su misura”. Ma mettendoli al riparo da approssimazioni e insidie, che generano clamorosi flop e sprechi. Come?

COME SI EVITA IL FLOP?
1) Evitando il declassamento di Google grazie ad una maniacale attività di SEO (search engine optimization), cioè dando sempre visibilità nella selva di inserzionisti on line.

2) Garantendo server affidabili e performanti che azzerano il rischio di down time del sito (tempi morti che si traducono in perdite).

3) Rendendo il cliente autonomo nella gestione del sito, a meno che non voglia essere guidato sempre.  

«Garantiamo in ogni caso assistenza H24 -  spiega Valentina Mazzelli, marketing manager di Alma Technology -. Inoltre, evitiamo campagne pubblicitarie inutili: se il sito è fatto male e non viene aggiornato con i più recenti algoritmi di Google, viene penalizzato: appena la campagna viene spenta, sprofonda negli abissi di Google». 

 

CONSULENZA MARKETING GRATUITA

Alma Technolgy non vuole venderti nulla. Ma offrirti una consulenza completamente gratuita dove analizzare insieme la tua azienda e sviluppare insieme un Piano di Marketing personalizzato per la tua attività. 
Chiama ora il 328.75.58.675

 

ANALISI SEO GRATUITA

Oppure puoi ottenere un'analisi SEO senza spendere un centesimo, per capire se il sito che già hai è ottimizzato, semplicemente andando su 
www.almatecsrl.it/analisi-seo-gratuita/  

 

ALMA TECHNOLOGY 
Piazza delle Crociate, 11 – ROMA
Tel. 328.75.58.675
[email protected]  

[ SFOGLIA IL GIORNALE >>> ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:38 1579621080 Laurentina, durante un furto tenta di smurare una cassaforte
12:00 1579604400 La Raggi si deve scontrare con i giudici sulla nomina di Marra e affaire stadio
11:55 1579604100 Con false segnalazioni al 112 tormentava il figlio e l'ex compagna
11:49 1579603740 Minacciano il conducente e bloccano la ripartenza del bus, denunciati
10:00 1579597200 Parco Nemorense, c’è il progetto ma i lavori non partono
10:00 1579597200 Partenza nel caos per il nuovo appalto mense
06:00 1579582800 Ambulanze: cambia tutto, anzi (ancora) no
20/01 1579539600 Municipio I, 350mila euro per la manutenzione dei marciapiedi
20/01 1579536000 Spostati alcuni ambulanti, si arriva alle botte per protesta
20/01 1579532700 D'Amato al Campus Bio-medico per la fine dei lavori per il Pronto Soccorso
20/01 1579527300 Entra nella Asl e pretende una dose di metadone superiore a quella prevista
20/01 1579525680 Ostiense, chiusi ristoranti per irregolarità igieniche e amministrative
20/01 1579518000 Ombre sulla vendita di 5mila case popolari dell’Ater di Roma
20/01 1579514400 Quel commissariamento infinito delle Ater del Lazio
20/01 1579503600 Municipio I, successo per i centri ricreativi invernali
19/01 1579453200 Via Maes, i commercianti lanciano l’allarme
19/01 1579449600 Piazza Venezia, si accelera per la Metro C
19/01 1579446000 Via IV Novembre dice addio ai sampietrini
19/01 1579435200 Campo Testaccio, passi avanti per la riqualificazione
19/01 1579426800 Arrestati due iraniani per aver concorso in un furto nel centro commerciale
19/01 1579426560 Oggi 19 gennaio parte la prima domenica ecologica: tutte le informazioni
19/01 1579426320 Minacce al padre: "Ti ammazzo ti metto la macchina a fuoco": arrestato
19/01 1579426260 Rientra a casa ubriaco e aggredisce il padre: arrestato un 22enne
19/01 1579424400 Incendiata la casa Protostorica, Giovanni Caudo: “ora si intervenga”
19/01 1579417200 Stadio della Roma, progetto ancora in stallo