[X]
  [X]

Per autonomi e partite iva

L'Inps annuncia: da oggi partono i pagamenti dei 600 euro di aprile

"A 48 ore dalla pubblicazione del decreto Rilancio Italia, l'Inps ha completato le operazioni di pagamento della seconda rata (aprile) delle indennità 600 euro a favore dei lavoratori autonomi, dei collaboratori e degli stagionali del turismo e degli stabilimenti termali. Completate anche le operazioni di pagamento a favore degli operai a tempo determinato dell’agricoltura, con seconda rata dell’indennità fissata dalla legge nella misura di 500 euro". Lo rende noto l'Inps in una nota stampa.

"Nella giornata odierna 1.400.000 pagamenti sono già stati accreditati sui conti correnti e sulle carte dotate di Iban dei beneficiari, altri 400.000 domani 22 maggio. Gli ulteriori 2.000.000 di pagamenti saranno accreditati lunedì 25 maggio. La distribuzione dei pagamenti su tre giornate lavorative si è resa necessaria in considerazione dei vincoli tecnici di funzionamento della rete interbancaria nazionale, che consente la gestione di non oltre 2,2 milioni di bonifici al giorno. Nella giornata di venerdì 22 maggio lo spazio era quasi interamente impegnato da pagamenti già pianificati da altre amministrazioni pubbliche.
Allo scopo di favorire la tempestività di liquidazione della seconda rata dell’indennità, il pagamento è stato effettuato attraverso il medesimo strumento di riscossione utilizzato per il pagamento della rata di marzo. Il pagamento in contanti per i 190.000 lavoratori che, all’atto della domanda inviata ad aprile scorso hanno scelto questa modalità di pagamento, avverrà a partire da martedì 26 maggio (74.000), mercoledì 27 maggio (19.000) e giovedì 28 maggio (97.000). Per riscuotere la seconda rata dell’indennità, questi lavoratori potranno recarsi presso qualsiasi sportello postale del territorio nazionale muniti necessariamente della comunicazione che riceveranno da Poste Italiane, oltre che del documento di identità e di un documento attestante il proprio codice fiscale. I pagamenti accreditati oggi sui conti correnti riguardano: 957.000 lavoratori autonomi; 239.000 operai agricoli a tempo determinato; 106.000 professionisti titolari di partita Iva e lavoratori con rapporti di collaborazione coordinata e continuativa; 75.000 lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali".

"Per i lavoratori autonomi dello spettacolo, il decreto Rilancio Italia ha previsto l’ampliamento della platea dei beneficiari dell’indennità a tutti coloro che nel 2019 hanno avuto almeno 7 giornate assicurate e un reddito inferiore a 35.000 euro e ha introdotto, oltre alla seconda rata (aprile), anche una terza rata di pari importo (600 euro) per il mese di maggio. Sul piano procedurale, per i predetti lavoratori, il decreto-legge ha stabilito che il diritto alla seconda e terza dell’indennità sia subordinato alla verifica dell’assenza di un rapporto di lavoro subordinato o di un trattamento pensionistico al 19 maggio scorso. Pertanto, l’Istituto è tenuto a processare i predetti controlli anche per le domande pervenute ad aprile e, successivamente, potrà disporre i relativi pagamenti della seconda e terza rata".

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:16 1590736560 Mascherine dopo i 6 anni, distanze e igiene: le regole per tornare a scuola
09:02 1590735720 Calcio, l’annuncio di Spadafora: il campionato di Serie A riparte il 20 giugno
08:40 1590734400 Una poesia per il grande Alberto Sordi
08:31 1590733860 La Guardia di Finanza sequestra un milione di mascherine non sicure
28/05 1590681900 Negoziante 87enne ha un malore e resta chiuso dentro: salvato in extremis
28/05 1590677340 A Roma e provincia oggi 16 nuovi contagi da Covid. D'Amato: «Attenzione alta»
28/05 1590666720 Va in giro a vendere merce contraffatta perché ha bisogno di soldi: denunciato
28/05 1590660600 Shopping: nel Lazio i negozi potranno anticipare di un mese gli sconti
28/05 1590653100 Giornata di incendi tra i Castelli e Roma: vigili del fuoco al lavoro per ore
28/05 1590652740 Blitz della Polizia Locale nel centro accoglienza di Torre Maura: 5 fermati
28/05 1590650400 12 rapine a mano armata a tabaccherie, supermercati e farmacie: 3 arresti
28/05 1590650040 Al parco con la mascherina, meglio se colorata: l'ordinanza della Regione
28/05 1590647820 Cassa integrazione in deroga, nel Lazio pagati meno della metà dei lavoratori
28/05 1590646740 Organizzazione narcotrafficante internazionale con base a Roma: 10 arresti
28/05 1590646080 Organizzazione di pakistani e afghani riforniva di droga la Capitale: 10 arresti
28/05 1590645780 La Regione riapre centri estivi e corsi di danza. Linee guida per parchi a tema
27/05 1590593400 Presentato "San Camillo risponde", il nuovo contatto tra utenti e specialisti
27/05 1590590100 «No alla mascherina al collo o sul braccio. I giovani siano più responsabili»
27/05 1590589680 Roma torna ai cassonetti: Legambiente indignata, Cacciatore attacca la scelta
27/05 1590582840 Minaccia di morte la domestica e alla vista del 113 si nasconde nei cespugli
27/05 1590582120 Piano Spiagge estate 2020, a Roma arriva un’app per gestire gli ingressi
27/05 1590576480 Minaccia e aggredisce la ex e si scaglia contro agenti di Polizia, arrestato
27/05 1590576420 Al via i lavori sul nuovo collettore fognario a Vitinia, lo annuncia la Raggi
27/05 1590576180 Scoppia un incendio nella ex succursale dell'istituto scolastico Hertz
27/05 1590574080 Cinecittà e Bufalotta, 2 persone arrestate mentre rubano nei centri commerciali

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli