[X]
  [X]

I dubbi di Italia Nostra e Comitato

Villa Paolina, perchè quei lavori nonostante il vincolo delle Belle Arti?

Nonostante sia stato dichiarato Bene vincolato dalla Direzione Generale Belle Arti e del Paesaggio, e gli esposti/denuncia inviati dal Comitato Salviamo Villa Paolina e da Italia Nostra Roma al Ministero dei Beni Culturali, alla Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio, alla Soprintendenza Speciale Archeologia, alla Presidente del II Municipio e alla Direzione Tecnica, sono iniziati i lavori ed è stato aperto un cantiere a Villa Paolina di Mallinkrodt. “Ma sono stati presentati tutti i documenti ed elaborati di progetto necessari per consentire un regolare inizio dei lavori?”. A lanciare l’allarme il comitato Salviamo Villa Paolina e l’Associazione Italia Nostra Roma che, da anni, si battono per salvaguardare la splendida palazzina Liberty nel cuore del II Municipio al Nomentano.

L’inizio dei lavori ed i timori delle associazioni – “Temevamo proprio che, dopo il fermo cantieri avuto per l’emergenza sanitaria e sotto la spinta dell’imminente ripresa delle attività edilizie, potessero iniziare delle attività non correttamente approvate e definite per Villa Paolina di Mallinckrodt – spiegano dal comitato e da Italia Nostra – e questo si è dimostrato fondato. Infatti da martedì 5 maggio ci siamo accorti dell’inizio di alcune attività di cantiere nella Villa e che nessun cartello previsto dalla Legge era presente. Nei giorni successivi queste attività sono continuate con lavori all’interno (dai rumori percepiti probabilmente si tratta di demolizioni) e impalcature che sono salite fino al secondo piano e sempre senza la presenza della cartellonistica prevista dalla Legge”.

Le segnalazioni al II Municipio e alla Polizia Locale – Il Comitato Salviamo Villa Paolina ha subito avvisato con due segnalazioni sia scritte che verbali il Corpo di Polizia Locale di zona e il II Municipio, richiedendo un intervento urgentissimo per la verifica del cantiere e per l’adozione dei provvedimenti conseguenti alla tutela dell’interesse pubblico e del bene culturale, “ma – sottolineano – stiamo ancora attendendo una loro risposta”.

Un progetto molto discusso – “Sulle criticità del progetto pendono numerosi esposti/denunce fatte alla Procura e al Ministero – ribadiscono con una nota congiunta il comitato Salviamo Villa Paolina ed Italia Nostra Roma – sono state fatte richieste di integrazione a causa delle carenze degli elaborati progettuali e richieste di verifica delle procedure adottate, in particolare sulla categoria di intervento ammissibile sull’edificio in quanto bene culturale dichiarato con decreto ministeriale. E’ stato infatti presentato solo un progetto di massima e mancano completamente gli elaborati di fattibilità, un accurato rilievo dello stato attuale del bene vincolato, i progetti esecutivi sia strutturali che impiantistici, il progetto esecutivo architettonico e i calcoli strutturali”. In particolare Italia Nostra Roma e il Comitato SVPM segnalano che la proprietà immobiliare ha presentato la SCIA il 23.12.2019 per un progetto chiamato di “Restauro e Rifunzionalizzazione” ma che in realtà è un progetto di “Ristrutturazione Edilizia pesante”, come dichiarato dalla stessa società immobiliare nella presentazione della SCIA, e che richiederebbe pertanto un permesso a costruire. Inoltre nei beni culturali vincolati sono ammessi solo interventi di Restauro conservativo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:16 1590736560 Mascherine dopo i 6 anni, distanze e igiene: le regole per tornare a scuola
09:02 1590735720 Calcio, l’annuncio di Spadafora: il campionato di Serie A riparte il 20 giugno
08:40 1590734400 Una poesia per il grande Alberto Sordi
08:31 1590733860 La Guardia di Finanza sequestra un milione di mascherine non sicure
28/05 1590681900 Negoziante 87enne ha un malore e resta chiuso dentro: salvato in extremis
28/05 1590677340 A Roma e provincia oggi 16 nuovi contagi da Covid. D'Amato: «Attenzione alta»
28/05 1590666720 Va in giro a vendere merce contraffatta perché ha bisogno di soldi: denunciato
28/05 1590660600 Shopping: nel Lazio i negozi potranno anticipare di un mese gli sconti
28/05 1590653100 Giornata di incendi tra i Castelli e Roma: vigili del fuoco al lavoro per ore
28/05 1590652740 Blitz della Polizia Locale nel centro accoglienza di Torre Maura: 5 fermati
28/05 1590650400 12 rapine a mano armata a tabaccherie, supermercati e farmacie: 3 arresti
28/05 1590650040 Al parco con la mascherina, meglio se colorata: l'ordinanza della Regione
28/05 1590647820 Cassa integrazione in deroga, nel Lazio pagati meno della metà dei lavoratori
28/05 1590646740 Organizzazione narcotrafficante internazionale con base a Roma: 10 arresti
28/05 1590646080 Organizzazione di pakistani e afghani riforniva di droga la Capitale: 10 arresti
28/05 1590645780 La Regione riapre centri estivi e corsi di danza. Linee guida per parchi a tema
27/05 1590593400 Presentato "San Camillo risponde", il nuovo contatto tra utenti e specialisti
27/05 1590590100 «No alla mascherina al collo o sul braccio. I giovani siano più responsabili»
27/05 1590589680 Roma torna ai cassonetti: Legambiente indignata, Cacciatore attacca la scelta
27/05 1590582840 Minaccia di morte la domestica e alla vista del 113 si nasconde nei cespugli
27/05 1590582120 Piano Spiagge estate 2020, a Roma arriva un’app per gestire gli ingressi
27/05 1590576480 Minaccia e aggredisce la ex e si scaglia contro agenti di Polizia, arrestato
27/05 1590576420 Al via i lavori sul nuovo collettore fognario a Vitinia, lo annuncia la Raggi
27/05 1590576180 Scoppia un incendio nella ex succursale dell'istituto scolastico Hertz
27/05 1590574080 Cinecittà e Bufalotta, 2 persone arrestate mentre rubano nei centri commerciali

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli