[X]
  [X]

crollo del muro perimetrale ed eventi

Villa Ada, al centro di numerose polemiche: incerta la riapertura

Uno scorcio del grande 
polmone verde del quartiere Trieste Salario
Uno scorcio del grande polmone verde del quartiere Trieste Salario

Villa Ada è uno dei più importanti parchi pubblici di Roma, ricco di natura ma anche di storia (risale al 2019 il ritrovamento, nell'area, di alcuni preziosi reperti). Un sito che, come tutti i parchi recintati della Capitale, in seguito ad un'ordinanza del sindaco Raggi è al momento temporaneamente chiuso per evitare il formarsi di assembramenti di cittadini a passeggio e/o sportivi, ritenuti molto pericolosi per la trasmissione del famigerato Coronavirus. Il fatto che i cancelli che delimitano la più grande area verde del Trieste Salario siano serrati, non impedisce comunque che di Villa Ada si continui a parlare per una serie di questioni che ad essa fanno riferimento.

La questione relativa al crollo del muro perimetrale

Oltre alla più volte sollevata faccenda della riqualificazione delle strutture architettoniche (in primis le ex Scuderie reali, da troppo tempo abbandonate al degrado) e alla richiesta di interventi a tutela ed integrazione del prezioso habitat naturale locale, c'è il recente problema dei lavori di ricostruzione del tratto di muro perimetrale che, nel dicembre 2019, è crollato su via Giacinta Pezzana con conseguente limitazione - parziale - della circolazione. A quanto risulta, funzionari dell'Ufficio tecnico del II Municipio e del Dipartimento Ambiente di Roma Capitale hanno effettuato nelle scorse settimane alcuni sopralluoghi per decidere il da farsi ed in seguito sono state avviate opere di sondaggio del terreno. Alle quali, dopo una serie di necessari adempimenti, dovrebbero seguire i lavori di ricostruzione, con tanto di pali di sostegno interrati. Con quali tempi, a fronte della problematica emergenza che l'Italia sta vivendo in questo periodo, al momento non è dato saperlo.

La polemica sugli eventi estivi

C'è poi, a proposito del celebre parco, un'ulteriore questione che, da tempo, suscita dibattiti e polemiche: la concessione degli spazi della Villa per l'organizzazione di eventi legati all'Estate Romana. Dichiaratamente contrari a tale ipotesi Osservatorio Sherwood (che si occupa, come è spiegato sulla sua pagina social, “di osservare, monitorare e denunciare le cose che non vanno nel parco romano di Villa Ada, una delle foreste urbane più grandi d'Europa”) e il gruppo sportivo Leprotti di Villa Ada, che lo scorso 27 febbraio hanno inviato al sindaco Raggi e ad altre istituzioni competenti un appello affinché - spiegano in un post sui social - venga bloccato “lo svolgimento nel parco di eventi con impatto insostenibile” per ragioni di salvaguardia faunistico/ambientale e di sicurezza. Le due associazioni, ricordando che “il Comprensorio di Villa Ada-Monte Antenne è pluri-vincolato da decenni, sia dal punto di vista ambientale che urbanistico e per la sua preziosa valenza storica” e che presso la Procura di Roma pende un procedimento penale avente ad oggetto l'accertamento di “presunte violazioni normative rilevate nel corso dello svolgimento di precedenti edizioni delle manifestazioni dell'Estate Romana”, hanno chiesto di “esprimere parere contrario all'autorizzazione di eventi” di massa e individuare siti alternativi più idonei allo svolgimento dei previsti appuntamenti della rassegna musicale. “Dopo diversi giorni - scrivono in un post del 17 marzo - ci sono arrivate le prime due risposte”: una dal Gabinetto del Sindaco, in cui si afferma che il primo cittadino “non ha alcuna competenza al riguardo” e l'altra dalla Sovrintendenza Capitolina, che spiega di non avere “competenze circa eventuali criticità di carattere ambientale” e aggiunge che il sito in questione “non presenta emergenze di carattere storico-artistico”. In attesa di capire come evolverà la situazione, restano gli eloquenti i commenti dei cittadini sotto alla comunicazione delle risposte di Sindaco e Sovrintendenza capitolina: “Nulla di nuovo sotto il sole” e “Il solito scaricabarile”.

Cristina Di Giorgi

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:32 1590935520 Dieci positivi e sette decessi tra Roma e provincia: i dati delle Asl
11:32 1590917520 Roma, prorogata la chiusura dei centri sociali per anziani fino al 30 giugno
10:13 1590912780 Residenti segnalano spaccio: la Polizia arriva e arresta due pusher
09:30 1590910200 Tutte le regioni riapriranno dal 3 giugno: lo ha deciso il Governo
30/05 1590861780 'Lime' porta i monopattini elettrici a Roma. Ecco come funziona il noleggio
30/05 1590846060 Due soli nuovi contagi tra Castelli e litorale ma c'è anche una vittima
30/05 1590845520 Dal 2 giugno riaprono gli scavi di Ostia antica: visite solo con mascherine
30/05 1590845280 Tensioni per una manifestazione di estrema destra: forze dell'ordine schierate
30/05 1590836940 Scende sui binari metro e dice di essere stato spinto, ma era ubriaco
30/05 1590829680 Ferisce due addetti alla vigilanza in un centro di accoglienza. Arrestato 21enne
30/05 1590823080 Da martedì riaprono musei civici, Fori e Circo massimo
30/05 1590822180 I consigli comunali a Roma tornano dal vivo: addio alle videoconferenze
30/05 1590822060 In spiaggia a Ostia senza animali né sigarette: l'ordinanza del Campidoglio
29/05 1590766260 Acea, 165 milioni di utili agli azionisti e Tevere 'potabile: sale la protesta
29/05 1590765600 Sofà, barca e pagaia ai cassonetti. Ama: «Romani, denunciate gli incivili»
29/05 1590764460 Covid, il presidente dell'Istituto Superiore Sanità: «A ottobre seconda ondata»
29/05 1590760800 Tre nuovi contagi a Roma in 24 ore, dato più basso dall'inizio dell'emergenza
29/05 1590756480 Spaccia droga al parco giochi mentre è con il figlio: arrestato
29/05 1590755760 Psicoterapeuta vendeva hashish, MDMA e ketamina nel suo appartamento: arrestata
29/05 1590753960 Appuntamento per il rilascio del passaporto: ampliate le modalità
29/05 1590753900 La Polizia mette in campo le Forze digitali per il progetto “Scuolesicure”
29/05 1590753360 Arrestato dalla Polizia un 36enne romano per maltrattamenti in famiglia
29/05 1590753000 Il figlio distrugge la vetrata del bar e la mamma inveisce contro i Carabinieri
29/05 1590752700 Parcheggia Caterpillar da 13 tonnellate senza assicurazione: sequestrato
29/05 1590752520 Ai domiciliari e senza patente si allontana in auto con un amico: arrestata

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli