[X]
  [X]

Il bollettino delle varie Asl

114 nuovi positivi in provincia di Roma. Preoccupa la situazione negli ospizi

114 nuovi positivi in provincia di Roma nella giornata di oggi, 15 i decessi in tutto il Lazio: ecco il dettaglio delle varie Asl.

Asl Roma 1 – 16 nuovi casi positivi. 697 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attrezzando il padiglione D dell’Ospedale San Filippo Neri per 40 posti COVID. Disponibili entro sabato 28 marzo;

Asl Roma 2 – 14 nuovi casi positivi. 33 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale Pertini disponibili ulteriori 32 posti letto da lunedì 30 marzo che diventeranno 64 entro il 5 aprile. Si sta lavorando per attivare 57 posti letto dedicati all’Ospedale Vannini che ha dato la disponibilità. Alla Casa di Riposo Giovanni XXIII si sta predisponendo il trasferimento di 3 anziani ospiti verso altre strutture ospedaliere: la Asl è subentrata nella gestione sanitaria della struttura;

Asl Roma 3 – 13 nuovi casi positivi. Tutti i componenti della prima famiglia contagiata a Fiumicino risultano guariti. 448 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attrezzando il piano terra dell’Ospedale Grassi per attivare ulteriori posti letto dedicati;

Asl Roma 4 – 20 nuovi casi positivi. 870 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Da questa mattina l’Ospedale San Paolo è dedicato a COVID. Isolata RSA Madonna del Rosario di Civitavecchia che diventerà una struttura per pazienti COVID in isolamento domiciliare;

Asl Roma 5 – 16 nuovi casi positivi. Dal 28 marzo disponibili ulteriori 14 posti di terapia intensiva. Isolata Casa di Riposo Nerola: riscontrate grave inadempienze da parte della proprietà in particolar modo nella gestione di persone non autosufficienti;

Asl Roma 6 – 35 nuovi casi positivi. 144 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Già operativi da oggi ulteriori 23 posti di pneumologia COVID all'Ospedale dei Castelli che arriveranno a 73 posti dedicati. Entro sabato 28 marzo disponibili ulteriori 7 posti di terapia intensiva.

Ad Ardea si registra un nuovo caso, facendo salire il conto dei positivi a otto (compresa la 90enne deceduta). Anzio è a quota 10 contagi, Pomezia registra 2 nuovi contagiati.

PREOCCUPANO LE CASE DI RIPOSO

«La situazione nelle case di riposo, che ricordo non rientrano nella gestione sanitaria, sta diventando molto seria e bisogna mantenere alto il livello di attenzione soprattutto in riferimento alla gestione degli ospiti che non possono essere non autosufficienti, e per le misure di protezione adottate», spiega l’assessore regionale Alessio D’Amato. «Stigmatizzo quei gestori che hanno consentito l’accesso a persone non autosufficienti. Dobbiamo mantenere altissima l’attenzione. Sono cluster di comunità che devono essere isolati.

LA SITUAZIONE NEGLI OSPEDALI:

Policlinico Umberto I - 4 decessi: donna 84 anni, donna 90 anni, uomo 70 anni e uomo 53 anni, tutti con patologie preesistenti. Disponibili ulteriori 32 posti di malattie infettive nel secondo padiglione. Il 28 marzo disponibili ulteriori 18 posti letto COVID;

Azienda Ospedaliera San Giovanni - 40 posti letto di pneumologia a disposizione della rete entro fine marzo. Disponibili al trasferimento di pazienti per liberare posti di radioterapia e di ostetricia per la rete regionale;

Azienda Ospedaliera Sant’Andrea - Deceduta una donna di 84 anni con pregresse patologie. Guarito un paziente. Da oggi attivati ulteriori 25 posti letto. Entro il 30 marzo saranno disponibili ulteriori 25 posti di degenza ordinaria e 9 posti di terapia intensiva COVID;

Policlinico Gemelli - Operativi ulteriori 43 posti letto di malattie infettive e entro il 30 marzo ulteriori 38 posti di terapia intensiva al COVID HOSPITAL 2 Columbus;

Spallanzani - deceduto uomo di 84 con patologie pregresse e un ragazzo di 33 anni del Montenegro per il quale è stato disposto l’esame autoptico per accertare le cause del decesso;

Policlinico Tor Vergata - deceduti 2 uomini di 91 e 79 anni con patologie pregresse. Guarito 1 paziente in isolamento domiciliare. Completato lo svuotamento della torre 8 per rendere operativo il COVID HOSPITAL 4 Tor Vergata per 80 posti entro il 31 marzo. Oggi sono stati attivati i primi 20 posti, domani saranno attivati ulteriori 20 posti;

Azienda Ospedaliera San Camillo - Entro domani si procederà con apertura del padiglione Marchiafava dedicato a COVID con 35 posti letto dedicati e 8 posti di sub intensiva. Ulteriori 17 posti letto di degenza ordinaria entro il 30 marzo;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - tutti i 6 bambini positivi sono in buone e stabili condizioni. Attivati 10 posti letto in R1 di pediatria. Continua il lavoro in sicurezza delle attività pediatriche sia nella sede del Gianicolo che alla sede di Palidoro;

IFO - Disponibili alla presa in carico dei pazienti provenienti da altre strutture ospedaliere della rete regionale per liberare spazi da dedicare a emergenza COVID

Università Campus Bio-Medico – Disponibilità ad attivare 9 posti letto di terapia intensiva COVID dal 1 aprile e 31 posti letto ordinari entro il 20 Aprile.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:11 1585728660 Evade dai domiciliari con un coltello in tasca: scoperto e arrestato
10:04 1585728240 San Camillo, sabotaggio apparecchiature del laboratorio test: sposta denuncia
09:57 1585727820 Tragedia a Casal del Marmo: donna di 74 anni si lancia dal quarto piano
09:55 1585727700 Casal Bruciato, market vendeva mascherine senza marchio CE a prezzo maggiorato
09:38 1585726680 Tangenziale est, il Tar accoglie il ricorso dei comitati e blocca l’abbattimento
09:16 1585725360 4.500 mascherine a dipendenti e assistenti sociali dei 15 municipi di Roma
09:04 1585724640 73 croceristi indonesiani in isolamento in hotel: non possono ripartire
08:56 1585724160 Coronavirus, a Roma parte il bando per assegnare i fondi per la spesa alimentare
08:33 1585722780 Nel minimarket mascherine irregolari e a un prezzo maggiorato: due denunce
08:20 1585722000 Farmaci pediatrici e pannolini a casa: protocollo per la provincia di Roma
08:10 1585721400 Coronavirus, Viminale: sì a passeggiate vicino a casa genitore-figli
31/03 1585673100 Epidemia: «Possiamo ben sperare». L'infettivologo spiega i dati (e le sviste)
31/03 1585669320 Coronavirus, lo studio londinese: il 9,8% degli italiani lo ha già contratto
31/03 1585667340 Sanificate 650 strade e 260 aree esterne a ospedali, commissariati e caserme
31/03 1585665180 Coronavirus, Roma e Provincia: salgono a 117 i nuovi contagiati, oggi 6 decessi
31/03 1585664280 E-mail per rimborsi fiscali? Attenzione alle truffe: vogliono solo i dati
31/03 1585664160 Agenzia delle Entrate: "Gira una e-mail su falsi rimborsi fiscali, cancellatela"
31/03 1585661280 Anche nel Lazio stop al pagamento del bollo auto: il termine slitta al 30 giugno
31/03 1585659720 Monitoraggio di chi ha sintomi dagli alberghi: l'annuncio della Regione
31/03 1585657140 “Aiutiamoci a casa nostra”, arriva il portale del Municipio I
31/03 1585657080 Spesa a domicilio: accordo con supermercati per anziani e chi ha patologie
31/03 1585656720 Roma partecipa alla giornata di ricordo delle vittime del coronavirus in Italia
31/03 1585656120 Al via la sanificazione delle strade di Roma: ospedali, centro e periferie
31/03 1585653660 Minaccia la ex lanciandole una bottiglia molotov sul balcone, ora a Regina Coeli
31/03 1585653540 Pontina: presidio per il controllo delle auto in transito. Svincoli obbligatori

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli