[X]
  [X]

Intervista a Laura Cartaginese

Vicepresidente della Comm. Ambiente: “La Lega sarà il primo partito del Lazio”

<
>
Con Salvini: "Ho constatato di persona la sua passione, la sua convinzione e la sua 
caratura uma"
Con Salvini: "Ho constatato di persona la sua passione, la sua convinzione e la sua caratura uma"
Laura Cartaginese, consigliera  regionale in quota Leg
Laura Cartaginese, consigliera regionale in quota Leg

Laura Cartaginese è consigliere regionale del Lazio ex Forza Italia ora in quota Lega, attuale vicepresidente della Commissione Agricoltura e Ambiente, il Caffè di Roma l’ha intervistata.  

Un focus sul suo passaggio in Lega è doveroso. Perché ha lasciato Forza Italia e ha aderito a Salvini? Come spiega ai suoi elettorati moderati questo salto politico?

“Ho riconosciuto nella Lega, in Matteo Salvini, la mia casa per continuare a portare avanti le battaglie sostenute in questi 25 anni dentro Forza Italia sul territorio, nelle istituzioni, per il rispetto e l’apprezzamento del ruolo della donna in politica, seguendo quell’ideale di centrodestra dove sono sempre stata e continuerò a stare. Ho sempre apprezzato Salvini come personaggio politico, un leader di alto spessore. Ho avuto di modo di constatare di persona la sua passione, la sua convinzione e la sua caratura umana oltre alla determinazione che ha mostrato per illustrarmi il progetto politico che sta portando avanti in tutto il Paese. Ringrazio poi gli onorevoli Durigon e Zicchieri per il loro sostegno. In questo periodo ho ricevuto supporto dagli amici che mi hanno sempre sostenuta e dagli amministratori del territorio che hanno accolto con entusiasmo l’inizio di questo nuovo percorso.  È anche grazie a loro che, sono sicura, riusciremo insieme a raggiungere obiettivi concreti. Alla Pisana, con il Capogruppo Angelo Tripodi e gli altri colleghi consiglieri, siamo già in sintonia: stiamo lavorando per portare la Lega ad essere il primo partito nel Lazio e a vincere le prossime elezioni per cambiare finalmente anche questa regione. La Lega è la risposta alle speranze degli italiani”.

Zingaretti alla Regione e Raggi in Campidoglio. Immaginiamo che il suo giudizio non sia positivo. Cosa ne pensa dell’operato del centrosinistra nel Lazio e dei grillini a Roma?

“Il giudizio è insufficiente in entrambi i casi. Critico al centrosinistra in Regione Lazio la lentezza nel dare risposte. Per quanto riguarda Roma, oltre alla superficialità e all’incompetenza, non posso che esprimere il mio dispiacere per la gestione di alcune problematiche, vedi quanto accaduto all’interno dell’Ama Spa. La sindaca Virginia Raggi per la gestione generale e per la pessima figura di aver diffuso nel mondo una immagine di Roma, la città Eterna, sommersa di rifiuti dovrebbe dimettersi senza pensarci un istante”.

Lei è vicepresidente della commissione Ambiente, come valuta gli sforamenti di pm 10 a Roma e le limitazioni imposte dal Comune? Semplici palliativi o reale soluzione?

“Ovviamente alcuni accorgimenti dell’ultimo momento non possono rappresentare la soluzione a un problema di questa portata. Anche in questo caso occorre quell’organizzazione che nei grillini manca, insieme al coraggio delle scelte politiche. Le scelte, concordate a livello nazionale, dovranno riguardare sia la mobilità urbana che quella pubblica, il riscaldamento domestico, la produzione di elettricità e quella industriale, l’agricoltura. Quella climatica è una sfida da affrontare”.

Tema rifiuti: questa benedetta discarica non s’ha da farsi. Secondo lei, Raggi e Zingaretti stanno cercando il commissariamento per cercare di non decidere?

“Probabilmente. Su questo tema negli ultimi anni si sono sprecate parole, riunioni e consigli senza soluzione. Soprattutto la Raggi non mi sembra avere le idee chiare sul futuro. Dove amministrano i pentastellati sorgono sempre complicazioni. A Guidonia Montecelio, terza città del Lazio, sotto Natale l’emergenza sulla raccolta differenziata ha stressato i cittadini”.

Il degrado delle strade provinciali è sotto gli occhi di tutti. La Città Metropolitana scarica la colpa su mancati  finanziamenti. Secondo lei la Legge Del Rio è molto limitativa su gestione e risorse delle ex Province?

“Il riordino delle province ha portato numerosi problemi, anzi ha creato un vero e proprio caos. Inoltre considerando che il sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale è di diritto il primo cittadino di Roma Capitale, Virginia Raggi, e alla luce di quanto detto precedentemente, possiamo aggiungere ulteriori problematiche. Oltre alle strade il problema riguarda anche 5mila scuole in tutta Italia. Centinaia di sindaci hanno già chiesto la revisione alla legge. Sono necessarie misure strutturali e programmatiche per restituire alle ex Province agibilità piena e autonomia finanziaria”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:14 1585574040 Progetto Strade Nuove, al via la manutenzione di via Galeazzo Alessi
14:46 1585572360 1500 mascherine donate al Municipio I dall'Ass. Qiaoai dei Cinesi in Italia
14:38 1585571880 I risparmi dei buoni pasto non utilizzati a favore di iniziative di solidarietà
14:27 1585571220 Villa Paolina, ex convento, potrebbe diventare un condominio
14:20 1585570800 Il Coronavirus non ferma i cantieri del Centro di Roma
13:10 1585566600 Abbonamento treno non utilizzato per il coronavirus: c'è il diritto al rimborso
13:04 1585566240 Ecco il nuovo modulo per chiedere la sospensione dei mutui prima casa
12:46 1585565160 Coronavirus: calano nuovi casi a Roma e provincia. Picco superato
12:46 1585565160 Campidoglio, inizia la distribuzione di 20 mila mascherine
12:21 1585563660 Dal 1 aprile si può fare domanda per il bonus di 600 € (anche i professionisti)
12:15 1585563300 Stadio della Roma, Campidoglio in pressing sul Gruppo Parnasi
11:57 1585562220 Anziana sola in casa, non mangiava da giorni: chiede aiuto ai Carabinieri
11:38 1585561080 Ass. alle Infrastrutture: “Approfittiamo del covid per risistemare le strade”
11:20 1585560000 Denunciati gestori di due minimarket che vendevano mascherine non conformi
11:13 1585559580 Coronavirus, al via misure per prendersi cura anche dei senza fissa dimora
10:35 1585557300 Cosa manca di più ai romani e cosa stanno apprezzando? Vita in quarantena a Roma
10:05 1585555500 Dal Governo Conte a Roma oltre 15 milioni per buoni spesa e pacchi alimentari
10:02 1585555320 Appello degli asili privati del Lazio: rischiamo di chiudere definitivamente
10:02 1585555320 Due medici e due infermieri del Carcere di Rebibbia positivi al coronavirus
09:57 1585555020 Medici verso gli ospedali del nord in difficoltà: numeri record nel Lazio
09:49 1585554540 La Regione lancia 'Ticket Veloce', 8 milioni di € per la spesa dei romani poveri
09:45 1585554300 Coronavirus, anche in casa Raggi si fa la pizza: “Daje Roma”
09:38 1585553880 Coronavirus, il Papa celebrerà i riti di Pasqua senza ‘pubblico’
09:28 1585553280 Ibuprofene peggiora il Covid 19? Fake news smontata dall'Agenzia del farmaco
09:20 1585552800 Ville e Parchi di Roma, il Servizio Giardini a lavoro per la manutenzione

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli