[X]
  [X]

6 anni fa l'alluvione

Prima Porta, sul rischio idraulico il XV è compatto

<
>
L'alluvione che colpì Prima Porta 
il 31 Gennaio del 2014
L'alluvione che colpì Prima Porta il 31 Gennaio del 2014
Un momento del Consiglio Straordinario del Municipio XV sul rischio idralulico di Prima Porta
Un momento del Consiglio Straordinario del Municipio XV sul rischio idralulico di Prima Porta

Si è concluso con il voto unanime del municipio XV il consiglio straordinario richiesto dal Gruppo del Partito Democratico (e sottoscritto dalle altre forze di opposizione) sul rischio idraulico di Prima Porta, assise che è stata convocata a 6 anni dalla disastrosa alluvione che colpì la zona (era il 31 gennaio del 2014) e con la quale si è voluto fare il punto su quanto si potrà fare per migliorare una criticità che rimane delicata e richiede attenzione continua. L'atto portato all'attenzione dell'Aula e sottoscritto anch’esso da tutti è stato votato all’unanimità. “Sulle grandi questioni territoriali è doveroso non farne una questione di differenza partitica – hanno commentato a margine del consiglio dal Partito Democratico –  e non si deve dimenticare un tema come quello del risanamento idraulico. Non è un tema da tirare fuori nei momenti di emergenza e nelle campagne elettorali, ma tutti i giorni perché di fondamentale importanza per la sicurezza e la serenità dei cittadini”. “Proprio per questo – hanno sottolineato – abbiamo fortemente voluto che ci fossero tutti: Regione, Comune, Protezione Civile e uffici preposti. Istituzioni che ringraziamo. In particolare l’assessore Regionale Mauro Alessandri che non solo è intervenuto, ma ha anche confermato il finanziamento di oltre mezzo milione di euro per i lavori che si stanno eseguendo in questi giorni relativi alla pulizia della “marana”. Ha poi  annunciato un ulteriore finanziamento per lo stesso motivo di un milione e 600 mila euro. Una grande notizia e un grande impegno che da sempre chiediamo alla Regione Lazio. Oltre a questo abbiamo chiesto a lui, quanto agli uffici comunali, l’impegno di arrivare ad una conclusione dell’iter di consegna dell’impianto di via Frassineto. Infine, al Comune abbiamo chiesto la definitiva apertura dell’impianto di via Proccaccini che abbiamo finanziato nella precedente stagione politica con la vecchia amministrazione e che avrebbe dovuto essere già attivo, nonché un investimento sul potenziamento fognario che permetta la separazione delle acque chiare da quelle scure, come per il caso dello sfioratore di via Dalmine da noi realizzato”. “Non abbiamo voluto impostare il dibattito sulla polemica – hanno concluso dal PD del XV –  ma non possiamo esimerci dal richiedere all’Amministrazione Comunale un maggiore protagonismo e uno sforzo vero, per lo meno per lasciare a chi verrà dopo degli interventi che siano in minima parte paragonabili a quello che in poco meno di tre anni abbiamo lasciato noi all’attuale amministrazione. Siamo consapevoli della difficoltà della materia, come siamo consapevoli dell’enorme lavoro che comporta, ma vorremmo che ad ogni consiliatura si aggiungesse un concreto contributo per permettere ai cittadini di Prima Porta di essere sempre più sicuri”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:46 1585572360 1500 mascherine donate al Municipio I dall'Ass. Qiaoai dei Cinesi in Italia
14:38 1585571880 I risparmi dei buoni pasto non utilizzati a favore di iniziative di solidarietà
14:27 1585571220 Villa Paolina, ex convento, potrebbe diventare un condominio
14:20 1585570800 Il Coronavirus non ferma i cantieri del Centro di Roma
13:10 1585566600 Abbonamento treno non utilizzato per il coronavirus: c'è il diritto al rimborso
13:04 1585566240 Ecco il nuovo modulo per chiedere la sospensione dei mutui prima casa
12:46 1585565160 Coronavirus: calano nuovi casi a Roma e provincia. Picco superato
12:46 1585565160 Campidoglio, inizia la distribuzione di 20 mila mascherine
12:21 1585563660 Dal 1 aprile si può fare domanda per il bonus di 600 € (anche i professionisti)
12:15 1585563300 Stadio della Roma, Campidoglio in pressing sul Gruppo Parnasi
11:57 1585562220 Anziana sola in casa, non mangiava da giorni: chiede aiuto ai Carabinieri
11:38 1585561080 Ass. alle Infrastrutture: “Approfittiamo del covid per risistemare le strade”
11:20 1585560000 Denunciati gestori di due minimarket che vendevano mascherine non conformi
11:13 1585559580 Coronavirus, al via misure per prendersi cura anche dei senza fissa dimora
10:35 1585557300 Cosa manca di più ai romani e cosa stanno apprezzando? Vita in quarantena a Roma
10:05 1585555500 Dal Governo Conte a Roma oltre 15 milioni per buoni spesa e pacchi alimentari
10:02 1585555320 Appello degli asili privati del Lazio: rischiamo di chiudere definitivamente
10:02 1585555320 Due medici e due infermieri del Carcere di Rebibbia positivi al coronavirus
09:57 1585555020 Medici verso gli ospedali del nord in difficoltà: numeri record nel Lazio
09:49 1585554540 La Regione lancia 'Ticket Veloce', 8 milioni di € per la spesa dei romani poveri
09:45 1585554300 Coronavirus, anche in casa Raggi si fa la pizza: “Daje Roma”
09:38 1585553880 Coronavirus, il Papa celebrerà i riti di Pasqua senza ‘pubblico’
09:28 1585553280 Ibuprofene peggiora il Covid 19? Fake news smontata dall'Agenzia del farmaco
09:20 1585552800 Ville e Parchi di Roma, il Servizio Giardini a lavoro per la manutenzione
08:43 1585550580 Coronavirus, nel Lazio 7584 aziende hanno chiesto la cassa integrazione

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli