[X]
  [X]

presentato il concorso promosso dal I

Iniziato il percorso per riqualificare Testaccio

<
>
Sabrina Alfonsi e Luca Montuori.
La Presidente del Municipio I 
e l'Assessore Capitolino all'Urbanisitca nel corso della presentazione
Sabrina Alfonsi e Luca Montuori. La Presidente del Municipio I e l'Assessore Capitolino all'Urbanisitca nel corso della presentazione

Con la presentazione da parte della minisindaca Sabrina Alfonsi e dell’assessore capitolino all’Urbanistica Luca Montuori, è iniziato il percorso che porterà alla riqualificazione del quartiere Testaccio. Stiamo parlando del concorso di progettazione per il progetto pubblico unitario dell’area compresa tra via Marmorata, via Galvani, via N. Zabaglia e via Caio Cestio ed il progetto definitivo del sub-ambito di via Paolo Caselli per artigianato di servizio e studi d’artista. Il Municipio I ha promosso il concorso in collaborazione con l’Assessorato all’Urbanistica di Roma Capitale e l’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia, in attuazione al protocollo d’Intesa siglato tra l'ordine professionale e Roma Capitale.  

L’obiettivo

È quello di migliorare la qualità dei luoghi e dell’ambiente urbano favorendo il recupero e l’uso degli spazi pubblici in un distretto del territorio centrale della città, compreso tra il Rione Testaccio e l’area archeologica della Piramide Cestia.

Le linee guida

Alla progettazione elaborata dal municipio, in sintesi, prevedono per l’intero isolato la redazione di un progetto pubblico unitario finalizzato al riordino funzionale e ambientale dei luoghi, attraverso la pianificazione delle strutture di connessione, zone verdi, spazi pubblici, spazi espositivi e percorsi, oltre al riordino delle aree pertinenziali e dei cortili degli istituti scolastici i cui fronti si sviluppano su via Zabaglia e via Galvani. Tutto questo attraverso un nuovo assetto che conferisca al complesso degli edifici il ruolo di Campus Scolastico, anche in previsione di un nuovo polo per lo sport e il tempo libero nell’area dell’ex Campo Testaccio. Per il sub ambito di via Caselli e le aree limitrofe, è prevista la redazione dello studio di fattibilità finalizzato al progetto definitivo, in coerenza con il progetto pubblico unitario. I volumi in muratura e le strutture realizzate dai privati nel corso degli anni senza alcun titolo edificatorio e che non possono essere oggetto di recupero, dovranno essere demoliti e sostituiti con nuove strutture destinate ad ospitare attività artigianali e attività artistiche, con laboratori e foresterie annesse ai quali associare spazi di uso collettivo destinati ad attività comuni tra artisti e studenti.

La rigenerazione urbana

“Il concorso di progettazione – ha dichiarato l’assessore Montuoti –  non può che essere lo strumento imprescindibile per identificare le migliori proposte progettuali all’interno di politiche di rigenerazione urbana che vogliono promuovere la cultura architettonica all’interno del contesto pubblico attraverso i principi di trasparenza e confronto. In questa direzione si inserisce il Protocollo d’Intesa sottoscritto insieme al Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) e all'Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia (OAR) e lo stanziamento di importanti somme nel bilancio di quest'anno per nuovi concorsi di progettazione, per rafforzare una politica che da subito ha favorito tutte le possibili forme di collaborazione per riportare la qualità dei progetti al centro delle trasformazioni”. “La situazione di compromissione dell’area di Testaccio oggetto del Concorso – ha aggiunto la Presidente del Municipio I Sabrina Alfonsi – è nota da anni e rappresenta una vera e propria ferita per la Città Storica. Noi crediamo in una progettazione partecipata e condivisa con i cittadini: per questo motivo abbiamo voluto coinvolgere le associazioni territoriali, i residenti, gli artisti e artigiani del borghetto di via Caselli e tutti i cittadini interessati, per spiegare loro quali aree comprenderà il bando e per recepire le loro istanze per rigenerare la città, i luoghi e gli spazi condividendone i passi”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:43 1586540580 Il lockdown si allenta dal 3 maggio. Cartolibrerie e librerie riaprono prima
19:26 1586539560 I "Proiezionisti Anonimi" illuminano i palazzi di Colli Aniene
17:43 1586533380 Consegnava farmaci illegali per la cura del coronavirus: denunciato un cinese
17:08 1586531280 Roma e provincia: oggi 86 nuovi pazienti positivi al coronavirus
16:45 1586529900 A quali banche si può chiedere l'anticipo di cassa integrazione? Ecco l'elenco
16:37 1586529420 Al San Giovanni dell'Addolorata zaini per emergenza donati dai poliziotti
16:09 1586527740 Vendevano mascherine e gel igienizzanti rincarati del 500%: tre denunce
15:09 1586524140 Pasqua e Pasquetta, Raggi avverte: «Non fate i furbi, controlli anche di notte»
15:02 1586523720 Dal 17 aprile al via le assunzioni di 300 nuovi agenti di polizia locale
14:52 1586523120 Raggi: «Consegnato al Ministero progetto tram Termini-Giardinetti-Tor Vergata»
13:09 1586516940 Cittadino del Niger deve scontare 1 anno e 7 mesi, fermato dalla Polizia
12:30 1586514600 Materiali edili occultati in un pozzo fognario scoperto dalla Polizia
11:26 1586510760 La scuola online ai tempi del Coronavirus: "La scuola li salva dalla noia"
11:21 1586510460 Laurentina, scoperto cantiere abusivo in piena attività: denunce e sanzioni
10:54 1586508840 Colombe pasquali a medici, infermieri e operatori sanitari che salvano vite
10:48 1586508480 47enne romano arrestato dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia
10:24 1586507040 Meno crimini con le città vuote, nel Lazio ‘solo’ 6.164 reati in 22 giorni
10:06 1586505960 Acea, ferie “forzate” per i dipendenti in smart working da casa, protesta di USB
09:28 1586503680 Covid-19, nel Lazio l'età media dei positivi è 58 anni. Più uomini che donne
09:11 1586502660 L'atteso "Piano Sanpietrini" parte da Piazza Venezia
08:34 1586500440 Campidoglio, la sala dei giuramenti sarà dedicata al dipendente morto di Covid
08:21 1586499660 Detenuta di Rebibbia positiva, negativi 75 tamponi alle compagne di cella
08:14 1586499240 Il governo va verso il lockdown fino al 3 maggio, la riapertura sarà progressiva
08:07 1586498820 Impresa produceva abusivamente mascherine: sequestrati 1500 dispositivi
09/04 1586447400 Conte: «Se scienziati confermano, entro fine aprile allenteremo alcune misure»

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli