[X]
  [X]

M5s boccia l'emendamento

Casa internazionale delle donne, 5 Stelle a un bivio

<
>
La casa internazionale delle donne di via della Lungara
La casa internazionale delle donne di via della Lungara
Una delle proteste delle attiviste
Una delle proteste delle attiviste
L'emendamento presentato da Partito Democrartico e Italia Viva
L'emendamento presentato da Partito Democrartico e Italia Viva

“Giorgia Meloni sta alla storia del movimento delle donne come la carbonara con la panna. Scandalosa”. La Casa Internazionale delle Donne non usa giri di parole per rispondere alla leader di Fratelli d'Italia, che aveva esultato per la bocciatura alla Camera di un emendamento al decreto Milleproroghe pensato per salvare l'associazione che da anni si occupa di assistenza e diritti delle donne ma affossato dal fuoco amico dei 5stelle. “La Casa è autonoma e libera. Sempre”.

L’emendamento

Partito Democratico e Italia Viva avevano presentato la scorsa settimana, attraverso i relatori di maggioranza, un emendamento che prevedeva lo stanziamento di 900 milioni di euro per il 2020 dal fondo per le esigenze indifferibili del ministero dell'Economia. La stessa cifra che il Comune richiede al Centro di via della Lungara. Pd e Iv si erano dimostrati ottimisti, a partire dalla minisindaca del Municipio I Sabrina Alfonsi e dalla consigliera regionale dem Marta Leonori. “Sarà un emendamento della maggioranza di governo a salvare la Casa, dopo mesi di inerzia e di silenzio della Sindaca e del Comune".

Il fuoco amico del Movimento 5 Stelle

Ma non avevano fatto i conti con i fragili equilibri interni ai pentastellati. Mentre la sindaca Raggi, che aveva ottimisticamente bruciato i tempi annunciando il salvataggio, esultava via Facebook, i suoi colleghi 5 Stelle Giuseppe Brescia e Carla Ruocco, presidenti delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio, dichiaravano l'emendamento inammissibile. Tutto questo, nel giubilo generale del centrodestra, per più motivi contrario al salvataggio. Esulta il centrodestra – C'è chi ne fa una questione ideologica come Meloni, secondo la quale si tratta di “un'associazione di sinistra”. E chi, come Federico Mollicone di Forza Italia, la definisce una “marchetta elettorale”, arrivando a ipotizzare a un “fumus di traffico di influenze”, poiché la Casa si trova nello stesso collegio in cui è candidato il ministro Roberto Gualtieri per le elezioni suppletive. “La Casa delle donne ha una grande valenza sociale. È veramente molto triste e penoso vedere proprio una donna negarle il sostegno necessario e esultare per il suo fallimento. Non si parli di violenza sulle donne se poi si nega ai loro presidi il diritto di esistere” ribatte la vicepresidente in Senato di Italia Viva, Laura Garavini.

E adesso?  

La Casa Internazionale rimane quindi impantanata nelle faide interne al Movimento 5stelle, con lo scontro sulla sua permanenza in vita che si sposta dall'aula Giulio Cesare alla Camera dei Deputati. Sparita anche l'unica, flebile, speranza affidata alla riformulazione del testo come subemendamento. "Noi siamo caute. Aspettiamo per trarre conclusioni" aveva spiegato la presidente della Casa Maura Cossutta. Ma anche il subemendamento è stato dichiarato inammissibile. L'ipotesi ora è una legge ad hoc. Proprio il direttivo aveva scritto una lettera aperta alla sindaca lo scorso 17 settembre, a firma di Francesca Koch, nella quale si chiedeva un "incontro urgente". "Abbiamo presentato la nostra proposta di transazione già nel dicembre 2018 con la finalità di chiudere in modo definitivo il contenzioso. La mancanza di risposte, per noi incomprensibile quanto preoccupante, sta danneggiando gravemente la Casa e le sue attività". Già, perché l'associazione paga l'affitto, anche se in parte: 2.500 euro al mese, concordate con l’amministrazione 5stelle nel gennaio 2017, sulle settemila dovute. Un gesto di favore? Niente affatto. Se si considera che, secondo stime dello stesso Campidoglio, la Casa offre gratuitamente al territorio servizi per un valore di circa 700mila euro.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:03 1581872580 Salvate il centro Lucha y Siesta
16:00 1581865200 La Rustica vuole essere tutta del Municipio V
13:00 1581854400 La Villa dei Casamonica diventa la casa dell’autismo
10:29 1581845340 Colti mentre cercano di forzare la saracinesca di un negozio, arrestati
10:00 1581843600 Segregata in casa da 6 mesi per il montascale rotto
08:00 1581836400 Antonio De Santis: “Lavoriamo per cambiare culturalmente la Capitale”
06:00 1581829200 L’Istituto Comprensivo Rosmini ricorda la Grande Guerra
15/02 1581788040 Metro, scale mobili in panne a Furio Camillo
15/02 1581778800 Punti Roma Facile, nuovo centro ad Ottavia
15/02 1581768000 Chiusa l’area giochi del parco ripulita dai cittadini
15/02 1581764400 Sindaca Raggi e Assessore Meleo in soccorso dei cinesi di Roma
15/02 1581757380 A tutta velocità sul Raccordo con l'auto imbottita di 60 kg di droga: arrestato
15/02 1581757200 Nelle scuole della Balduina il cibo non si butta
15/02 1581750000 Tartaruga Ohana, sospeso lo sfratto
15/02 1581742800 Raggi: “Via le mele marce dalla Municipale”
14/02 1581692400 Prima Porta, sul rischio idraulico il XV è compatto
14/02 1581681600 Si “allarga” il Parco delle Valli a Conca d’Oro
14/02 1581678060 Eugenio Patanè :“Calenda sindaco di Roma? Ipotesi di discussione seria”
14/02 1581673800 Pax mafiosa per scongiurare guerra tra clan. Arrestati avvocato e un Casamonica
14/02 1581670800 Tiburtino 3°, quei lavori (mai iniziati) alle case Ater
14/02 1581663600 Parco Carlo Felice, “Raggi chieda scusa”
14/02 1581656400 I 3 nodi che il M5S non scioglie: rifiuti, porta a porta e la presenza di Ama
13/02 1581613200 Amministratore della fiera di Roma: “Siamo il turbo dell’economia di Roma”
13/02 1581607200 Ricercata in tutto il mondo per l'omicidio del marito, viene scovata a Roma
13/02 1581606000 Iniziato il percorso per riqualificare Testaccio

Atac mette in vendita un suo stabile

Salvate il centro Lucha y Siesta

Atac mette in vendita un suo stabile

«Lucha y Siesta è un caleidoscopio di attività, è una casa rifugio, un centro antiviolenza, una casa di...


Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli