[X]
  [X]

controlli anti droga

Arrestati appartenenti clan Pelle e Pizzata per possesso di oltre 3Kg di cocaina

La Polizia di Stato arresta due calabresi, appartenenti rispettivamente al clan “Pelle” di San Luca e al clan “Pizzata” di Bovalino, ed un siciliano. Oltre 3kg di cocaina sequestrata nel corso dell’operazione. 

La Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Roma, nel corso di una mirata attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti nella località di Ostia Antica, ha tratto in arresto due calabresi appartenenti al clan “Pelle” di San Luca ed al clan “Pizzata” di Bovalino ed un siciliano. Gli investigatori hanno individuato la stanza di una albergo, in località Ostia, nella disponibilità  dei tre arrestati adibita ad un vero e proprio laboratorio per la lavorazione della droga. Nel corso dell’operazione, dentro la camera di albergo, sono stati rinvenuti più di 3 kg cocaina suddivisa in un pacco da 1 kg, riportante il marchio “RS”  appena confezionato ed ancora riposto all’interno di una pressa, ed altri 2 kg conservati in  buste sottovuoto nonchè sequestrati altrettanti kg di sostanza da taglio, la cui natura è ancora in corso di accertamento. In particolare la camera d’albergo era stata adibita dai tre arrestati ad un vero e proprio centro per la raffinazione e lo smercio di cocaina, difatti all’arrivo dei poliziotti dell’antidroga i due calabresi hanno cercato invano di lavare una pentola che stavano utilizzando per  cuocere la cocaina ed un frullatore e, successivamente, hanno cercato di gettare dalla finestra interi bustoni contenenti cocaina e di darsi alla fuga.

All’interno dell’appartamento si è proceduto anche al sequestro di involucri vuoti di pacchi di cocaina, palloncini che venivano utilizzati per avvolgere i panetti di cocaina, nastro avvolgente trasparente, una pressa, un punteruolo, un batticarne, un colino, lievito e zucchero a velo ed altro materiale utilizzato per il “taglio” della cocaina.

I poliziotti dell’Antidroga hanno notato il soggetto siciliano uscire dall’albergo con uno zaino che occultava all’interno di una macchina prima di allontanarsi a bordo della stessa. Pertanto gli operatori hanno fermato il soggetto a bordo dell’auto e proceduto a perquisizione personale e veicolare che dava esito positivo in quanto, all’interno dello zaino, veniva rinvenuta una pressa con all’interno un pacco da 1 kg di sostanza stupefacente. Gli investigatori in servizio di appostamento, dopo aver bloccato il conducente dell’auto, hanno proceduto alla perquisizione all’interno della camera d’albergo  rinvenendo la rimanente parte di sostanza stupefacente sequestrata. Gli arrestati avevano trovato un luogo sicuro ed isolato ove provvedere all’occultamento ed alla lavorazione della sostanza stupefacente riducendo al minimo i rischi di controlli da parte della forze dell’ordine che, tuttavia, ancora una volta sono riusciti ad intervenire e a debellare un’attività di spaccio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:00 1575565200 Il bilancio del Municipio 2, c'è la maggioranza ma non il numero legale
17:00 1575561600 “Reinventiamo San Lorenzo”, c’è tempo fino a febbraio
13:00 1575547200 Parco Baldoni, Rachele Mussolini: “Autogol? Fabiano nemmeno sceso in campo”
12:07 1575544020 Il fiuto dei cani antidroga li smaschera: arrestata coppia con 3 kg di marijuana
12:00 1575543600 Il Caos dei rifiuti a Roma: scontro totale M5s-Dem
11:44 1575542640 Lavoro in nero, furti e attività illegali: 4 arresti, 2 denunce e 2 segnalazioni
11:15 1575540900 Disinnescato un pacco bomba indirizzato al Viminale dai "Nemici dello stato"
10:55 1575539700 Picchia la madre perchè si rifiuta di fornirgli i soldi per la droga: arrestato
09:40 1575535200 Arrestata una giovane che doveva scontare più di 7 anni di carcere
09:31 1575534660 Nascondeva hashish nel bancone e nell'impianto elettrico del suo locale
08:38 1575531480 Desirée: via al processo. L'imputato ghanese chiede scusa e ritira la denuncia
08:12 1575529920 Accertati rapporti corruttivi tra funzionari pubblici e imprenditori
08:00 1575529200 Municipio I, passa la mozione sul “cognome materno”
06:00 1575522000 Punti Verdi Qualità: 1/2 miliardo di euro a carico dei romani
04/12 1575465420 Appostamenti dei Carabinieri nelle piazze di spaccio: 7 arresti
04/12 1575458160 Interrogatorio ad Anastasiya: "non sapevo di avere i soldi nello zaino"
04/12 1575457200 Arriva a Roma la mostra “Strade d’Arabia”
04/12 1575452820 10 cassonetti incendiati e un'autovettura: intervento dei vigili del fuoco
04/12 1575443160 Carabiniere aggredito dai tifosi della Lazio, in manette uno dei teppisti
03/12 1575392400 A Torpignattara i cassonetti diventano arte
03/12 1575374400 De Vito, ritorno in Aula a testa alta
03/12 1575372420 Smantellati interventi edilizi abusivi e rimossi 20 barili per bruciare la droga
03/12 1575372060 Arrestati 3 pusher e sequestrate cocaina, hashish e denaro contante
03/12 1575370800 Ferrovia Roma Nord, situazione al collasso. Protesta a Piazza del Popolo
03/12 1575363600 Scuole, la Zotta batte cassa al Governo Conte

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli