[X]
  [X]

si chiede un intervento del Viminale

La Presidente Lozzi:“Più presenza delle forze dell’ordine in VII Municipio”

Non servono nuovi commissariati, serve far funzionare i quattro che già ci sono. Parla Monica Lozzi, Presidente del VII municipio, tristemente al centro delle ultime cronache per i casi sempre più frequenti di criminalità. Tre omicidi da agosto ad oggi. La dolorosa vicenda di Luca Sacchi e le rapine a via Ciamarra. E la minisindaca mette a tacere le ipotesi di rimpasto.

Presidente Lozzi, è di questi giorni la notizia dell'abbandono dell'assessore all'Ambiente De Sisti. Un addio c'era già stato con Pierfranceschi e c'è stato anche un cambio alle politiche sociali, con Cristina Leo al posto di Veronica Mammì. ll rimpasto quindi potrebbe non essersi concluso? Quali altre deleghe potrebbero saltare o cambiare?

“No, non ci sarà nessun rimpasto né sono previsti altri cambi di giunta. Tra l'altro, il cambio alle politiche sociali è stato dovuto al fatto che Mammi' è andata in Campidoglio. De Sisti mi ha comunicato di avere problemi personali familiari e io gli credo, mi attengo a quanto mi viene detto”.

Non si tratta quindi di motivazioni legate a malumori interni politici?

“Smentisco in ogni modo qualsiasi ipotesi di dissidi interni. Non ci sono e non hanno innescato nessun rimpasto. Anzi, siamo uno dei municipi più uniti, non abbiamo problemi o incomprensioni né tra noi in maggioranza, né nel rapporto con gli attivisti”.

Lei aveva scritto, a inizio di quest'anno,  una lettera aperta alla sindaca. Verrebbe naturale quindi pensare a una divisione interna tra correnti. Ora come sono i rapporti con il Campidoglio?

“No, perché non siamo divisi in correnti. Il rapporto con il Campidoglio è normalissimo. In quell'occasione avevo messo in luce un problema che si era verificato per un caso specifico e non era legato ai temi generali. Oggi i nostri rapporti sono istituzionali, come sempre. Quando abbiamo bisogno di parlare con il Comune, si interagisce senza problemi”.

Capitolo microcriminalità. Tre morti per arma da fuoco da agosto ad oggi. Si parla molto del caso di viale Ciamarra o dell'orribile delitto di Luca Sacchi. Lei ha chiesto l'intervento del Viminale. Che cosa chiede, in concreto?

“Chiedo che si prendano sul serio queste situazioni, che non si speculi su Roma politicamente. Ognuno si deve prendere le proprie responsabilità e non affrettarsi a dare le colpe ad altri. Il tema della sicurezza non dipende solo dal Comune, come è noto. Su Roma bisogna investire sulle forze dell'ordine”.

La ministra Lamorgese ha annunciato in questi giorni di voler aprire dei presidi in periferia. Pretenderà per il VII uno dei nuovi commissariati annunciati?

“Più che un commissariato, serve rafforzare il personale presente sul nostro territorio e le risorse a loro assegnate. Nel nostro municipio abbiamo già quattro commissariati”.

Solo pochi giorni fa ha postato le foto dello sgombero di una baraccopoli nel suo municipio. Ma dove andranno queste persone? Sono previsti altri sgomberi?

“Per ora non ne abbiamo altri in previsione. In quest'ultimo caso si trattava di un'area privata dove c'era una baraccopoli. Quindi siamo intervenuti in ausilio del privato e, quando siamo arrivati, non c'erano abitanti ma solo tre donne, di cui una in stato di gravidanza. Abbiamo offerto loro un sostegno abitativo presso delle sistemazioni che hanno rifiutato. Sappiamo che hanno preferito andare da alcuni loro parenti”.

Su quali azioni si è concentrata maggiormente la vostra attività sul territorio?

“Come municipio abbiamo fatto tantissimo. Tra quelle già realizzate e quelle che avvieremo, chiuderemo la consiliatura con 39 chilometri di piste ciclabili in più. Realizzeremo sette nuovi parchi riqualificando aree verdi abbandonate, abbiamo già fatto la pedonalizzazione in via Flavio Stilicone, abbiamo riqualificato due piazze, una al Quadraro e una a Quarto Miglio. A breve partiranno i lavori per un'altra piazza a Statuario e il prossimo anno a Tor Fiscale. Oltre al rifacimento delle strade, stiamo riqualificando i mercati di Quarto Miglio, di via Orvieto e Metronio, il teatro all'interno di Villa Lazzaroni, già completato, e quello storico all'interno della nostra sede municipale. Da qui a fine anno partiranno gli interventi su molte strade. E, naturalmente, ci stiamo dedicando alle scuole e all'antincendio”. 

Barbara Laurenzi

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:00 1575565200 Il bilancio del Municipio 2, c'è la maggioranza ma non il numero legale
17:00 1575561600 “Reinventiamo San Lorenzo”, c’è tempo fino a febbraio
13:00 1575547200 Parco Baldoni, Rachele Mussolini: “Autogol? Fabiano nemmeno sceso in campo”
12:07 1575544020 Il fiuto dei cani antidroga li smaschera: arrestata coppia con 3 kg di marijuana
12:00 1575543600 Il Caos dei rifiuti a Roma: scontro totale M5s-Dem
11:44 1575542640 Lavoro in nero, furti e attività illegali: 4 arresti, 2 denunce e 2 segnalazioni
11:15 1575540900 Disinnescato un pacco bomba indirizzato al Viminale dai "Nemici dello stato"
10:55 1575539700 Picchia la madre perchè si rifiuta di fornirgli i soldi per la droga: arrestato
09:40 1575535200 Arrestata una giovane che doveva scontare più di 7 anni di carcere
09:31 1575534660 Nascondeva hashish nel bancone e nell'impianto elettrico del suo locale
08:38 1575531480 Desirée: via al processo. L'imputato ghanese chiede scusa e ritira la denuncia
08:12 1575529920 Accertati rapporti corruttivi tra funzionari pubblici e imprenditori
08:00 1575529200 Municipio I, passa la mozione sul “cognome materno”
06:00 1575522000 Punti Verdi Qualità: 1/2 miliardo di euro a carico dei romani
04/12 1575465420 Appostamenti dei Carabinieri nelle piazze di spaccio: 7 arresti
04/12 1575458160 Interrogatorio ad Anastasiya: "non sapevo di avere i soldi nello zaino"
04/12 1575457200 Arriva a Roma la mostra “Strade d’Arabia”
04/12 1575452820 10 cassonetti incendiati e un'autovettura: intervento dei vigili del fuoco
04/12 1575443160 Carabiniere aggredito dai tifosi della Lazio, in manette uno dei teppisti
03/12 1575392400 A Torpignattara i cassonetti diventano arte
03/12 1575374400 De Vito, ritorno in Aula a testa alta
03/12 1575372420 Smantellati interventi edilizi abusivi e rimossi 20 barili per bruciare la droga
03/12 1575372060 Arrestati 3 pusher e sequestrate cocaina, hashish e denaro contante
03/12 1575370800 Ferrovia Roma Nord, situazione al collasso. Protesta a Piazza del Popolo
03/12 1575363600 Scuole, la Zotta batte cassa al Governo Conte

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli