[X]
  [X]

Uno dei quattro indagati per la morte

Il ghanese Yusif Salia denuncia i genitori di Desirée per abbandono di minore

Desirée Mariottini
Desirée Mariottini

Risvolti che hanno del clamoroso quelli emersi nell'udienza preliminare di ieri al tribunale di Roma per la morte della 16enne di Cisterna Desirée Mariottini, che si è spenta circa un anno fa in un immobile diroccato nel quartiere romano di San Lorenzo, dopo l'assunzione di un cocktail di droghe e ore di abusi. L'udienza davanti al giudice per le udienze preliminari serviva proprio a decidere sul rinvio a giudizio di quattro indagati: Alinno Chima, Mamadou Gara, Brian Minthe e Yusif Salia, accusati a vario titolo di omicidio, violenza sessuale e cessione e spaccio di sostanze stupefacenti. Di fronte al giudice gli avvocati difensori di quest'ultimo, il ghanese Salia, hanno sporto formale denuncia nei confronti dei familiari di Desirée, accusati di abbandono di minore

I parenti della ragazza, secondo la difesa dell'imputato, avrebbero saputo delle condizioni di Desirée e della sua "conclamata" tossicodipendenza, e non avrebbero saputo tenerla lontana da ambienti pericolosi. Proprio come quel tugurio di San Lorenzo dove la 16enne ha perso la vita dopo atroci sofferenze. 

Prima di decidere sul rinvio a giudizio degli indagati, il gup ha deciso di sentire alcuni testimoni nell'ambito di un incidente probatorio, per cristallizzare le loro versioni. Infine, è stata accolta la richiesta di costituzione di parte civile presentata dal Comune di Roma e dalla Regione Lazio, oltre a due associazioni, "Insieme con Marianna" e "Don't worry - Noi possiamo Onlus". 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/02 1582563600 Migranti, l’importanza dei giornalisti
24/02 1582556400 In XV si combattono cyberbullismo ed emarginazione
24/02 1582549860 24esima vittima della strada dal 2020, muore una donna in via Tuscolana
24/02 1582545600 Iniziato il monitoraggio del lago di Martignano
24/02 1582545600 Roma-Lido, c’è l’ok per la stazione Giardino di Roma
24/02 1582542240 Provano a rapinare una ragazza alla giostra dell'Eur, inseguite dagli agenti
24/02 1582542000 Presentato il libro “Montesacro le 100 meraviglie (+1)”
24/02 1582542000 Roma 70, un quartiere che “non esiste” da trent’anni
24/02 1582541700 Casilino, rissa in strada con mazze di pietra e un'ascia di ferro
24/02 1582541400 Primavalle, 29enne picchia la compagna che si rifugia a casa dei vicini
24/02 1582535340 Eur, coltivazione casalinga di marijuana: sequestrate centinaia dosi di hashish
24/02 1582534860 Corso Francia, tavolo tecnico tra Municipio XV e Comune
24/02 1582533720 10 arresti ed oltre 1 kg di droga: controlli in tutta la Capitale
24/02 1582532760 Abusa di alcool e psicofarmaci, aggredisce il padre e la figlia con un coltello
24/02 1582531020 "Vi ammazzo tutti", armato di mazza e coltelli contro i parenti a Trastevere
24/02 1582529700 Sicurezza della Valle Aurelia: denunce per droga, rissa e invasioni di edifici
24/02 1582528620 Metro A Manzoni, un uomo si getta tra i binari. Bloccata la linea
24/02 1582527600 Salvi i Villini Liberty, “ora il Comune dia le sue regole”
24/02 1582527600 Politiche di genere, nel III nasce una rete territoriale
24/02 1582520400 Ass. alle infrastrutture: “100 milioni per sistemare le strade della Capitale”
23/02 1582477200 Illegittima la vendita di 5mila case popolari?
23/02 1582470000 Il “Punto Salvamamme” si trasferisce a Talenti
23/02 1582459200 Riconosciuto il lavoro svolto nelle coop per i punteggi nei concorsi
23/02 1582455600 Sanità: poche assunzioni e troppe coop
23/02 1582449540 Coronavirus, stop a gite scolastiche dentro e fuori l'Italia

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli