[X]
  [X]

Torrevecchia, i lavori sono senza fine

Piccioni fra i banchi, l’odissea della scuola Alberto Sordi

in alto, un piccione nel vano ascensore della scuola di via Taggia
in alto, un piccione nel vano ascensore della scuola di via Taggia

In classe con i piccioni. E’ la sorte toccata agli alunni della scuola Alberto Sordi a via Taggia (Torrevecchia) che, oltre a dover convivere in questi anni con le impalcature e la polvere  a causa dei lavori di ristrutturazione incompiuti, avviati  nel 2015,  hanno ora dovuto pure schivare il guano che ricopriva il corrimano e le scale di accesso alle aule.  Solamente il 28 settembre “sono iniziati, gli interventi per il superamento del problema del guano dei piccioni nella scuola. – scrive la giunta municipale pentastellata sulla propria pagina Facebook - Il vano scala è stato sanificato e, al fine di prevenire ulteriori disagi,  si è intervenuti per la chiusura degli spazi che consentivano l'ingresso dei volatili.”.  Problema tutt’altro che risolto, come hanno riscontrato i genitori, dopo il weekend di bonifica: “Questa mattina (il 30 settembre, n.d.r.) i piccioni hanno imbrattato la palestra. – riferisce una mamma – A causa dei lavori non finiti, sono molti i fori dai quali, oltre al freddo, sono entrati anche i piccioni”.

I Carabinieri e la ASL – Fioccano sulle numerose chat le proteste dei genitori, intervengono i Carabinieri. Secondo Alessio Cecera, consigliere municipale del PD: “Era del tutto evidente  che l’intervento di sanificazione, durato un paio d’ore e con pochi mezzi, non poteva aver risolto il problema alla radice. Farò una nuova segnalazione presso l’ufficio tecnico e la Asl competente”.  La presenza degli sgraditi volatili era  inoltre ben nota alle istituzioni e già in un sopralluogo del 19 giugno, ad anno scolastico da poco conclusosi, il Dipartimento di prevenzione dell’Asl RM1 aveva accertato la nidificazione di piccioni nel plesso,  favorita dalla “presenza di fori e spazi fra le lastre nelle recenti pannellature in legno, installate per i lavori di sostituzione dell’ascensore”, si legge in una lettera  indirizzata a luglio alla Direzione Tecnica del Municipio XIV, sollecitata ad “ intervenire prontamente”.

Un lungo calvario – Sanificazione  iniziata  invece solo il 28 settembre.  “Continua l'incredibile vicenda della scuola.  Dopo due anni di calvario dovuti alla mancata conclusione del cantiere,  si è passati all'emergenza sanitaria. – denuncia Julian Colabello (PD) presidente della commissione Trasparenza nel XIV -  A causa dei lavori sospesi di cui non si conosce la fine, la scuola è stata invasa da piccioni, entrati dai pertugi lasciati aperti dai lavori. Già a luglio la ASL, su esposto della dirigente scolastica, aveva intimato al municipio di intervenire per sanificare la scuola. Nessuno si è mosso e alla riapertura della scuola la situazione era degenerata con decine di volatili e guano su scale e pavimenti. Il 26 settembre, dopo una drammatica commissione municipale Scuola e Trasparenza e il conseguente  esposto alla Asl e ai NAS,   gli Assessori municipali alla Scuola e ai Lavori Pubblici hanno disposto  gli interventi di sanificazione del plesso. Vigileremo affinché una situazione del genere non si verifichi mai più”.

I lavoro infiniti – Per nulla conclusa inoltre l’odissea infinita dei  lavori momentaneamente sospesi, a quattro anni dall’avvio, con scadenza prevista nel 2017: attualmente, dopo la rimozione per inadempienza della ditta Aspera,  mancano all’appello ancora gli adeguamenti al vano ascensore, alla scala antincendio e alle coperture del tetto superiore. “Aspettiamo i documenti da parte del Dipartimento comunale lavori pubblici sul cantiere sospeso.  A luglio la ditta che eseguiva i lavori è fallita e sono in corso le procedure di assegnazione a una nuova ditta, ma fino ad oggi, nessun passo avanti.  – conclude Colabello -  Deve essere ultimato il vano ascensore e corretto il sistema di riscaldamento  o quest'inverno le classi saranno al freddo.  E’ inammissibile che lavori del genere possano durate anni invece che mesi.”.  La giunta municipale, in un post su Facebook, risponde che “ proseguono i lavori per il miglioramento della tamponatura del vano scala, del vano ascensore e il ripristino dell'impianto di riscaldamento della palestra”. Laura Candeloro

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11/12 1576085040 Pesta la moglie per gelosia: la Polizia sequestra all'uomo la collezione di armi
10/12 1575984660 3 kg e 200 gr di marijuana sequestrati a Trastevere con 3 arresti ed 1 denuncia
10/12 1575984480 Nascondeva la droga negli slip: scattata la perquisizione anche nell'abitazione
10/12 1575983880 Rapina una donna anziana ma lascia un'impronta: scovato dai Carabinieri
10/12 1575975420 Ruba 14 bottiglie di whisky, per scappare ne lancia 1 verso lo staff del negozio
10/12 1575961560 Manifestazione dei lavoratori ArcelorMittal a Roma
10/12 1575954000 La rivolta della mensa: lavoratori in piazza
09/12 1575904620 Tenta di rubare l'incasso di un distributore di benzina armato di un estintore
09/12 1575903840 Operazione ad alto impatto: 3360 persone e 2546 veicoli controllati
09/12 1575903060 Lo prendono a calci e pugni in volto per sottrargli il portafoglio e fuggire
09/12 1575896340 Controlli ad alto impatto alla stazione termini: 10114 persone controllate
09/12 1575890820 Cassonetti ed auto a fuoco: immediato intervento e più controlli della Polizia
09/12 1575889200 Il Centro Anziani Laurentina, con ben 2018 iscritti, apre le porte al Caffè
09/12 1575882000 Riserva Naturale di Decima Malafede, in consiglio regionale per l'approvazione
09/12 1575879600 Incendio a Mostacciano: intervengono i vigili del fuoco
09/12 1575876360 Blatte, sporcizia, cibo confezionato mal surgelato: chiusi due locali a Colombo
09/12 1575875880 Accese le luci di Spelacchio a piazza Venezia: in migliaia hanno partecipato
09/12 1575875520 Donna al volante non si ferma all'alt dei carabinieri, trovata con la cocaina
09/12 1575874800 Il Parco del Tintoretto torna ad essere una realtà
09/12 1575867600 La decisione definitiva sull'acquario di Roma
09/12 1575867600 Pres. commissione Cultura: “Cultura e Turismo per il rilancio di Roma”
08/12 1575820800 Ponte di Nona, la rotonda la “adotta” un commerciante
08/12 1575806400 “Falcognana non si piega”: No alla discarica
08/12 1575802800 Stadio della Roma, a rischio fallimento una società di Parnasi
08/12 1575795600 Via Siderno, consegnato il Centro Polifunzionale

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli