[X]
  [X]

L'apertura dell'assessore Frongia

Stadio Roma, riprende forza il progetto nell'area vincolata di Tor di Valle

Avanti lentamente, ma ancora avanti. L’aria che tira intorno al nuovo stadio che dovrebbe nascere a Tor di Valle torna ad essere positiva. Non è un caso che ieri l’assessore allo Sport Daniele Frongia si sia esposto. “La volontà politica del Campidoglio è di andare avanti – ha detto a Teleradiostereo – . A breve ci saranno dei nuovi incontri per riprendere l’iter“. Chi può solo esultare se il Campidoglio sbloccherà la vicenda è anche Eurnova, la società di Parnasi che possiede i terreni su cui dovrebbe sorgere l’impianto. Fin quando infatti il Comune non darà l’ok definitivo al progetto, il presidente Pallotta non pagherà i 7 milioni di anticipo per l’area, che a saldo arriverà a costarne circa un centinaio. Adesso i proponenti si aspettano a breve una nuova convocazione per licenziare prima la Convenzione Urbanistica e poi la Variante al Piano Regolatore. Se però ad ottobre ci fossero ulteriori tergiversazioni, oltre ad intraprendere la causa per danni nei confronti del Comune, la Roma potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi di spostare il progetto a Fiumicino (l’area in questione è stata visitata più volte), anche per salvare parte dell’investimento di circa 80 milioni finora messo sul piatto.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:26 1582532760 Abusa di alcool e psicofarmaci, aggredisce il padre e la figlia con un coltello
08:57 1582531020 "Vi ammazzo tutti", armato di mazza e coltelli contro i parenti a Trastevere
08:35 1582529700 Sicurezza della Valle Aurelia: denunce per droga, rissa e invasioni di edifici
08:17 1582528620 Metro A Manzoni, un uomo si getta tra i binari. Bloccata la linea
08:00 1582527600 Salvi i Villini Liberty, “ora il Comune dia le sue regole”
08:00 1582527600 Politiche di genere, nel III nasce una rete territoriale
06:00 1582520400 Ass. alle infrastrutture: “100 milioni per sistemare le strade della Capitale”
23/02 1582477200 Illegittima la vendita di 5mila case popolari?
23/02 1582470000 Il “Punto Salvamamme” si trasferisce a Talenti
23/02 1582459200 Riconosciuto il lavoro svolto nelle coop per i punteggi nei concorsi
23/02 1582455600 Sanità: poche assunzioni e troppe coop
23/02 1582449540 Coronavirus, stop a gite scolastiche dentro e fuori l'Italia
23/02 1582448400 Respinto al catechismo perché disabile
23/02 1582441200 Giù le mani dal Teatro della Dodicesima
23/02 1582434000 Vigna Clara, è imminente la riapertura della stazione
22/02 1582383600 Riaperta al traffico via Riserva della Torretta
22/02 1582372800 Sequestrata discarica abusiva con rifiuti pericolosi
22/02 1582369200 Giornalisti, ferma la legge anti-intimidazioni
22/02 1582368540 Arrestata sul Raccordo una banda di ladri in trasferta da Ardea alla Capitale
22/02 1582362060 Ad Ottavia il 1° centro antiviolenza per donne del XIV
22/02 1582354800 Termini-Centocelle, “ora tavolo interistituzionale”
22/02 1582347600 Vicepresidente della Comm. Ambiente: “La Lega sarà il primo partito del Lazio”
21/02 1582304400 Metro C, stanno per ripartire le talpe: obiettivo piazza Venezia
21/02 1582297980 Colpisce uno straniero con pugni al volto e una bottiglia, rintracciato
21/02 1582297200 Pigneto, quartiere ostaggio dei lavori per la ferrovia

Sport
< <

annientamento di luoghi socioculturali

Giù le mani dal Teatro della Dodicesima

annientamento di luoghi socioculturali

Lo abbiamo scritto su questa pagine di quanto sia fallimentare, rinunciataria, miope la politica culturale romana, così lontana...


Inchieste
[+] Mostra altri articoli