[X]
  [X]

Feroci proteste contro la demolizione

Villa Gordiani dice addio allo storico campo da calcio

Si spengono le luci sul campo di Villa Gordiani. Lo storico spazio dedicato allo sport popolare del Prenestino non ospiterà più le partite del quartiere. Né tantomeno le iniziative sociali. La decisione della giunta municipale aveva destato numerose polemiche, sia dei residenti che delle opposizioni e associazioni. In prima linea contro la demolizione Legambiente, che chiederà l'accesso ai certificati per verificare eventuali irregolarità.

La dura presa di posizione di Legambiente – “Un altro pezzo di Roma è stato ridotto in macerie con uno scempio. Quel campo è stato per oltre cinquant'anni un luogo aperto e di aggregazione sociale. La spregevole soluzione finale dell'abbattimento non è legalità, ma totale incapacità di gestione e di confronto: fa ancor più rabbia questa vicenda se si pensa che se ne va un campo di calcio popolare per bambini e cittadini mentre sulla stessa via Prenestina viene inaugurato l’ennesimo centro commerciale, con nuovo cemento a due passi dalla tenuta agricola della Mistica” dichiara Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio.  “È stato strappato al nostro territorio uno degli ultimi brandelli di tessuto sociale. Quest’area verde è vitale, la sua cura è indispensabile. Demolirla è un danno gravissimo, in un luogo del Parco pensato nel 1955 come posto di aggregazione sociale, campo di calcio, pista di pattinaggio e giochi per bambini, bocciofila e centro anziani. Tutto ciò andava riqualificato insieme ai cittadini con una gestione partecipata. Invece semplicemente sparisce sotto un cumulo di macerie” aggiunge Fabio Brandoni, presidente di Legambiente Si può Fare del V Municipio di Roma.

Inamovibile la maggioranza grillina – Denunce che non sono bastate a smuovere la maggioranza grillina. Causa dell’operazione presunte difformità edilizie della prospiciente casetta del custode, di volume però marginale rispetto all’intera area sportiva. Naturalmente associazioni e comitati non si oppongono all'abbattimento delle parti abusive contenenti amianto. “Da abitanti del quartiere avevamo chiesto molte volte l’apertura di un dialogo con le istituzioni municipali per arrivare alla definizione di un progetto alternativo” spiega il Comitato in difesa del campo di Villa Gordiani. Da tre anni la struttura veniva gestita dall’Associazione dilettantistica Villa Gordiani, la squadra di calcio popolare che aveva ripulito l'area dal degrado organizzando tornei di calcio popolare, presentazioni letterarie, cene sociali. La prima fase dell'abbattimento era partita a giugno. Le forze di opposizione avevano provato a fermare la demolizione anche attraverso una commissione di trasparenza richiesta dal Consigliere comunale Stefano Fassina di Sinistra Per Roma. Alla commissione, però, non si erano presentati nè il minisindaco Giovanni Boccuzzi, nè l'assessore capitolino allo Sport Daniele Frongia. In quell'occasione, Fassina aveva sottolineato come la presenza di una nuova Disciplina sugli impianti Sportivi Comunali permetterebbe al Dipartimento di avocare a sé tutte le fasi successive relative al campo, riconosciuto anche dal Coni e dalla Figc. Un invito a bloccare il progetto che arriva anche dal fronte opposto. Con il consigliere capitolino Francesco Figliomeni di FdI secondo il quale esisterebbero visure catastali e atti, al contrario di quanto afferma Boccuzzi.

Opposizioni all’attacco –  “Distruttori di sogni e di ideali, incapaci di creare speranza. Questo è quello che sono, oggi, i 5S. Un gruppo di persone saccente che sta distruggendo un tessuto popolare già martoriato - dichiara Riccardo Vagnarelli, segretario PD V Municipio -. Potevano trovare una soluzione rimuovendo l'amianto. Invece hanno raso al suolo tutto. Del resto, hanno soppresso anche una corsa storica, “Corriamo al Collatino”, che ogni anno raccoglieva più di mille iscrizioni”. Barbara Laurenzi

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/08 1566058740 Scappa all'alt dei carabinieri: si schianta contro un'auto civetta della Polizia
17/08 1566039660 Dal Sud America a Roma con 62 ovuli di cocaina. Arrestata coppia di stranieri
17/08 1566039480 Rubano sul van di una turista francese: i carabinieri arrestano cinque persone
16/08 1565945400 Picchia l’anziana madre per ottenere i soldi per la cocaina: 51enne arrestato
16/08 1565945280 In casa nascondevano 17 kg di marijuana: tre persone arrestate
14/08 1565786760 Picchia la moglie in strada, fermato dai carabinieri: era l'ennesima violenza
14/08 1565786460 Col trucco della ruota bucata rubano zaino con 9000 euro e orologio prezioso
14/08 1565772420 Da oggi fino al 19 agosto metro A chiusa tra San Giovanni e Ottaviano
12/08 1565616660 Raggi teme che la crisi di Governo riverberi sui fondi per bus, metro e asfalto
12/08 1565592180 Campidoglio: dopo anni torna a zampillare la fontana di piazza della Repubblica
11/08 1565515440 Il caldo africano investe il Lazio: domenica bollente per molte città laziali
11/08 1565506380 Campidoglio, continua l'operazione 'Stradenuove': riasfaltata via Salaria
11/08 1565504280 Dopo San Lorenzo, tra il 12 e 13 agosto è atteso il picco di stelle cadenti
10/08 1565441040 Selfie con Salvini costa caro ad una 19enne: affittacamere le nega una stanza
10/08 1565439060 Sabaudia e Latina, massa di alghe sulle spiagge. Disagio per i bagnanti
10/08 1565429040 Marino, Santa Maria delle Mole: clona la 500 della moglie,identica ad una rubata
10/08 1565428740 Campidoglio, via alla valorizzazione del Foro Italico. Diventerà polo strategico
10/08 1565427720 In giro per Roma con una scatola di scarpe in cui nascondeva droga: arrestato
10/08 1565425080 Roma, emergenza rifiuti in vista. Raggi:"privati ci chiudono le porte in faccia"
09/08 1565336760 Meteo, nel Lazio ci aspetta un week end da favola: tanto caldo e afa contenuta
09/08 1565335680 288 pendolari pizzicati a buttare immondizia in maniera irregolare
09/08 1565335320 Rissa sulla Pontina con spranghe e bastoni per contendersi la postazione panini
09/08 1565334960 Capo ultrà ucciso nel parco, si segue la pista di un agguato dai clan
08/08 1565246040 Diabolik, ultrà laziale dei Castelli Romani, ucciso al parco: caccia al killer
07/08 1565170560 Saltafila e promoter abusivi a San Pietro: 2 denunce e 35 multe

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli