[X]
  [X]

Prevista una passeggiata vetrata

Pozzo Pantaleo, avviato (finalmente) il restauro

il rendering del progetto di restauro
il rendering del progetto di restauro

Negli scorsi mesi con la conclusione dei lavori per l'allargamento del ponte ferroviario su via Portuense (opera attesa da anni da cittadini e pendolari diretti verso Marconi e Trastevere), si è aperto il dibattito sul destino della vicina area archeologica del Pozzo Pantaleo, all'incrocio con Via Quirino Majorana. Il Municipio XI, con l'allora Assessore ai Lavori Pubblici Giacomo Giujusa, aveva accennato alla volontà di trovare una partnership tra diversi enti per non far ricadere nel dimenticatoio questo sito medievale di approvvigionamento d'acqua che, con molta probabilità ha ispirato il toponimo della zona.

Il progetto di musealizzazione – L'attesa per questo intervento è durata alcuni mesi e la caduta della Giunta del Municipio aveva fatto pensare all’ennesima area archeologica abbandonata e lasciata al degrado. Ad inizio luglio sono invece partiti i lavori per la musealizzazione, iniziativa stimolata dal Municipio nei mesi scorsi e frutto di un’importante sinergia tra la Soprintendenza Speciale Archeologia e Areti Spa, coadiuvate dalla società Eos Arc Srl. L’intento è quello di pulire l’intero sito e restaurarlo. Successivamente verranno realizzati dei muri di contenimento per sostenere una copertura vetrata e calpestabile, sulla quale verranno anche apposti alcuni pannelli informativi e delle sedute. Una vera e propria passeggiata archeologica in uno degli snodi pedonali più importanti del quadrante, passaggio obbligato se si vogliono attraversare i vicini binari ferroviari.

I risultati nei prossimi mesi – La genesi di questo iter, come riferito dall’ex minisindaco Mario Torelli, attualmente Delegato della Sindaca Raggi per questo territorio, è da ricercare nel lavoro portato a termine prima della caduta della Giunta. “I cittadini potranno ammirare i resti, che costituiscono solo una minima parte di quanto rinvenuto negli anni”, ha spiegato Torelli. Che poi aggiunge: “I pannelli informativi consentiranno di conoscere la storia del quadrante, punto di incontro tra le antiche vie Portuense e via Campana, che connettevano con l'area dell'antica Portus, la moderna Fiumicino”. In questo momento è stata completata la pulizia dell’area archeologica (adesso ben visibile) e si procede al restauro conservativo, mentre il prossimo passo riguarda la realizzazione dei muri di contenimento e dei pilastri di cemento che sorreggeranno la vetrata. I lavori potrebbero essere completati in alcuni mesi, ma per terminare la musealizzaizone (e posizionare la vetrata) sarà necessaria una nuova autorizzazione del Genio Civile. Il costo dell’intervento è stato completamente coperto da Areti Spa, anche a fronte dei lavori realizzati durante l’allargamento del ponte ferroviario, mentre per la manutenzione si sta pensando ad una formula innovativa. Sarà infatti il Municipio XI ad occuparsene due o tre volte l’anno. La speranza è che individuando immediatamente l’ente responsabile di questa mansione, l’area resti pulita e perfettamente fruibile dai cittadini. Leonardo Mancini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11/12 1576085040 Pesta la moglie per gelosia: la Polizia sequestra all'uomo la collezione di armi
10/12 1575984660 3 kg e 200 gr di marijuana sequestrati a Trastevere con 3 arresti ed 1 denuncia
10/12 1575984480 Nascondeva la droga negli slip: scattata la perquisizione anche nell'abitazione
10/12 1575983880 Rapina una donna anziana ma lascia un'impronta: scovato dai Carabinieri
10/12 1575975420 Ruba 14 bottiglie di whisky, per scappare ne lancia 1 verso lo staff del negozio
10/12 1575961560 Manifestazione dei lavoratori ArcelorMittal a Roma
10/12 1575954000 La rivolta della mensa: lavoratori in piazza
09/12 1575904620 Tenta di rubare l'incasso di un distributore di benzina armato di un estintore
09/12 1575903840 Operazione ad alto impatto: 3360 persone e 2546 veicoli controllati
09/12 1575903060 Lo prendono a calci e pugni in volto per sottrargli il portafoglio e fuggire
09/12 1575896340 Controlli ad alto impatto alla stazione termini: 10114 persone controllate
09/12 1575890820 Cassonetti ed auto a fuoco: immediato intervento e più controlli della Polizia
09/12 1575889200 Il Centro Anziani Laurentina, con ben 2018 iscritti, apre le porte al Caffè
09/12 1575882000 Riserva Naturale di Decima Malafede, in consiglio regionale per l'approvazione
09/12 1575879600 Incendio a Mostacciano: intervengono i vigili del fuoco
09/12 1575876360 Blatte, sporcizia, cibo confezionato mal surgelato: chiusi due locali a Colombo
09/12 1575875880 Accese le luci di Spelacchio a piazza Venezia: in migliaia hanno partecipato
09/12 1575875520 Donna al volante non si ferma all'alt dei carabinieri, trovata con la cocaina
09/12 1575874800 Il Parco del Tintoretto torna ad essere una realtà
09/12 1575867600 La decisione definitiva sull'acquario di Roma
09/12 1575867600 Pres. commissione Cultura: “Cultura e Turismo per il rilancio di Roma”
08/12 1575820800 Ponte di Nona, la rotonda la “adotta” un commerciante
08/12 1575806400 “Falcognana non si piega”: No alla discarica
08/12 1575802800 Stadio della Roma, a rischio fallimento una società di Parnasi
08/12 1575795600 Via Siderno, consegnato il Centro Polifunzionale

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli