[X]
  [X]

Cala il sipario sulla festa di quartiere

Ponte Mammolo, nessuno resta indietro grazie a Mammut

Si è conclusa il 15 giugno scorso la due giorni di festa, musica e socialità nel quartiere Ponte Mammolo-Rebibbia, organizzata dal Comitato di Quartiere Mammut. La festa ha reso possibili importanti momenti di socializzazione, sport e cultura. Straordinaria la tappa della Carovana dello Sport integrato, accolta con entusiasmo al Campo Mammut da tutto il quartiere. Partito il 15 marzo di quest’anno a Roma, il pulmino della Carovana, con a bordo da 18 atleti disabili e non, accompagnati da Educatori sportivi, Formatori, Arbitri e volontari, ha viaggiato per 40 giorni, facendo tappa in 20 città, diffondendo e concretizzando ampiamente un’idea di società basata sull’integrazione e l’accesso allo sport, per tutti e tutte, in una dimensione e una prospettiva che mira a far diventare l’attività sportiva sempre più inclusiva e partecipata. Anche Quem vem la sou eu è “atterrato” alla Mammut fest 4.0:  l’evento internazionale di Capoeria, organizzato dal gruppo “Carcarà” di Roma, insieme all’ASD Mammut e l’IC Palombini, è giunto alla sua settima edizione. I professionisti della storica arte marziale brasiliana si sono esibiti negli spazi della scuola, invitando i partecipanti a sperimentare lezioni di Capoeira, Maculele, Samba, Frevo e Danza Afro. Il concerto “Io come Zero” di Augusto Amicucci, ha concluso piacevolmente la festa: una due giorni realizzata grazie alla sinergia tra il comitato e la cittadinanza, le realtà territoriali come il Casale Alba due, l’Istituto Palombini, l’ADS Mammut e gli attori stessi degli eventi. Le tante proposte gratuite per grandi e piccini hanno riversato nelle strade una cittadinanza attiva e non rassegnata, proprio grazie a forme di autorganizzazione collettiva come questa, in una periferia che soffre per la carenza di molti servizi essenziali. “La festa è un momento importante” spiega Giuseppe E. del Comitato “un’occasione per condividere e festeggiare insieme le attività che dal 2015 ad oggi si sono ampliate e che hanno visto il raggiungimento di risultati importanti, come la trasformazione di spazi abbandonati in luoghi fruibili e accessibili a tutti, il doposcuola popolare e molto altro”. Il “Mammut” nasce il 25 Aprile del 2015 dalla mobilitazione dei cittadini, spinti dall’esigenza di creare un presidio permanente nel quartiere Casal de’ Pazzi – Ponte Mammolo e di riqualificarlo, attraverso un percorso partecipato dal basso. Da allora sono state realizzate numerose iniziative, dalle assemblee territoriali al doposcuola, ai murales sui lotti popolari, nonché interventi di riqualificazione di spazi abbandonati come il campo di via Pensotti e il parco Cicogna, che ora ospita una playground, e che il CDQ vorrebbe ampliare, riqualificando anche le altre aree circostanti. Il Comitato individua le esigenze del quartiere e, nel percorso partecipato, si attiva per migliorarne le condizioni, con un’ idea di città accessibile, fruibile, integrata, accogliente, inclusiva e solidale. Nella periferia nord-est di Roma qualcosa di importante si muove e fa passi da… Mammut, perché “insieme si partecipa e uniti si vince”. Francesca Zaccari

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13/11 1573656900 Sgomberata ex area dei mercati generali, con all'interno 7 cittadini stranieri
13/11 1573655220 Dalla Ecoitaliasolidale contestano la deroga mezzi pubblici sullo "Stopdiesel"
13/11 1573654440 Sciopero del settore costruzioni venerdì 15 Novembre
13/11 1573641060 5 persone denunciate per allacci abusivi alla rete elettrica e idrica
13/11 1573636860 Durante un blitz antidroga arrestato un pusher e segnalati 3 clienti
13/11 1573631940 Emesse 13 ordinanze cautelari verso gli Ultras laziali "irriducibili"
13/11 1573630980 E' ufficiale: "Asili nido gratis da gennaio 2020 per gran parte delle famiglie"
12/11 1573578000 Umberto I, i sindacati chiedono condivisione
12/11 1573571340 Tentano la rapina in un esercizio commerciale, ma la fuga non va a buon fine
12/11 1573570800 Il Municipio I promuove il progetto “Corrispondenza”
12/11 1573560000 La festa del libro di Ostia diventa “social”
12/11 1573556400 Giunta Raggi attaccata da ‘nemici’ ed ‘ex amici’
12/11 1573554360 Proclamato sciopero Cotral Lunedì 18 Novembre
12/11 1573549800 Rintracciati i 3 Nomadi che ad Aprile avevano seminato i carabinieri in una fuga
12/11 1573545840 Arrestato "pusher-viaggiatore" per possesso di 4 Kg i marijuana e 1120 euro
12/11 1573545060 Interventi mirati in corso sulle caditoie, effettuate 2.000 operazioni
12/11 1573542000 “AniMIAMO i mercati”, successo per la kermesse del III
12/11 1573534800 Stazione del Divino Amore, un territorio in attesa
11/11 1573491600 Vigne Nuove, i residenti chiedono più attenzione
11/11 1573484580 Bonifica aree di Monte Stallonara, Parco di Centocelle ed ex discarica Lunghezza
11/11 1573473600 Ostia Antica, interrogazione sul Parco Archeologico
11/11 1573470000 Tensione a Borgo Testaccio: bloccato lo sgombero
11/11 1573462800 Sradicato l’albero di Borsellino: le condanne
11/11 1573460400 Arrestato in zona Casal Bruciato Claudio De Witt, narcotrafficante di spicco
11/11 1573458600 Roma-Nettuno: spray al peperoncino, borseggiatori e scippi. Appello a Zingaretti

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli