[X]
  [X]

Si infiamma la polemica politica

Atac, 11 linee di autobus soppresse per assenza di aria condizionata FOTO

Bus dimezzati per «aria condizionata rotta». È così che ieri, nell’arco di poche ore, vengono soppresse undici linee dell’Atac. Motivo? «Linea non attiva (guasto a vetture)», si legge laconicamente sul sito dell’azienda se si va a cliccare sulla spunta «tempo reale». Il guasto non è specificato, ma dalle centinaia di autisti «parcheggiati» nelle rimesse nell’attesa (vana) di un bus da guidare, filtra che la causa dell’ecatombe di mezzi è generalmente legata agli impianti dell’aria condizionata che non funzionano. Fatto sta che, intorno alle 18, le vetture in circolazione sono pressoché dimezzate: dalle 1.020 previste alle 8 del mattino solo 520 risultano in circolazione (ed erano appena 450 alle ore 15). Le altre, circa cinquecento, sono tutte quante rientrate alla base perché, senza aria condizionata a bordo e in presenza del clima caldo e umido, gli animi rischiano di surriscaldarsi. Così il servizio va ko seguendo il trend dei primi tre mesi dell’anno — ieri sono usciti i dati di marzo 2019: un milione e 150 mila chilometri non erogati dai bus, quasi meno 15% delle corse totali previste per il servizio di superficie, compresi tram e filobus —, e ai romani non resta altro che riversare sui social il disappunto. A fermarsi in rapida successione sono le linee 04B, 046, 064, 075, 319, 350, 443, 509, 731, 772, 774. E anche sulla tratta del 90, percorsa da filobus, c’è una bella ridimensionata visto che dalla mattina si fermano 4 mezzi, sempre a causa della stessa grana: i condizionatori rotti. Di fatto saltano moltissimi collegamenti dalle periferie, raggiungere il centro si fa davvero difficile. Così come resistere nell’attesa sotto le paline: i tempi sono lunghissimi e l’afa sembra quasi raddoppiarli. In serata alcune tratte vengono riattivate, ma ormai la giornata è segnata dal disagio. Del resto il guaio è che alla giornata di black out vanno aggiunti i problemi di sempre. Ovvero il traffico e la chiusura delle fermate strategiche della metro, Repubblica e Barberini. Domenica sera il presidente dell’Atac, Paolo Simioni, si è sbilanciato sulle fermate in questione fissando «dal 18 giugno» la riapertura di Repubblica. In realtà, però, i tempi non sono ancora così certi: Otis, che si occupa delle scale mobili, entro una settimana finirà il suo lavoro, dopodiché spetterà all’Ustif fare il collaudo degli impianti. Se tutto andrà bene, cioè, la stazione riaprirà a fine giugno dopo 8 mesi di chiusura. Una buona nuova, almeno per il pericolo scampato, arriva dal decreto Crescita: tra i 16 emendamenti c’è anche la proposta per passare allo Stato parte del debito storico della Capitale (1,4 miliardi) per costituire un fondo dedicato ai comuni in dissesto e pre-dissesto. Così Roma Capitale eviterà il default. Però il taglio dell’Irpef promesso da Raggi ai romani non ci sarà.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:06 1568707560 Arrestato pusher delle discoteche: vendeva ecstasy, ketamina e hashish
08:39 1568702340 Certificati anagrafici (quasi) gratis in cambio di bottiglie di plastica
08:36 1568702160 Tor Vergata, il 'bimbo con i libri' dello sgombero di Primavalle torna a scuola
08:33 1568701980 Raggi, tolleranza zero contro incivili: distrutta macchina mangiaplastica
08:24 1568701440 Sversamento illegale di rifiuti: altre due persone fermate. Sanzioni per 4000 €
08:03 1568700180 Da Ponte Milvio a Torpignattara: disarticolate sette piazze di spaccio romane
16/09 1568630940 La Polizia restituisce alla scuola Fratelli Cervi i televisori rubati di recente
16/09 1568625660 Sciopero bus Cotral, venerdì 20 settembre di passione per gli utenti
16/09 1568621220 Stazione Termini, 6 persone in manette, 12 denunciate e 12 sanzionate
16/09 1568620500 Col drone sui Fori Imperiali, denunciato un giovane 23enne. Mezzo sequestrato
16/09 1568616600 Raggi chiede più poteri a Conte. Probabile faccia a faccia anche con Costa
16/09 1568615880 Stadio Roma, riprende forza il progetto nell'area vincolata di Tor di Valle
16/09 1568615160 Atac, per la Procura ci sono state "gravissime omissioni nella manutenzione"
16/09 1568614620 Regione, Pd e M5S trattano per l'entrata grillina in Giunta
16/09 1568614320 Marcello De Vito resta ai domiciliari. Salta il ritorno in aula, per ora
15/09 1568560980 Guardia giurata del San Camillo aggredita da parcheggiatore abusivo molesto
14/09 1568469600 Trova un portafogli con 2.000 euro, lo porta ai carabinieri e rifiuta ricompense
14/09 1568451000 Bloccato dopo 10 rapine commesse in farmacie e supermercati
14/09 1568450880 Invalido si difende con la stampella dal tentativo di rapina
13/09 1568393280 Auto cappottata sulla Pontina, traffico bloccato in direzione Latina
13/09 1568387760 Due assessori regionali diventano sottosegretari. Verso l'ingresso del M5S?
13/09 1568386320 'Il tuo quartiere non è una discarica'. Ripartono le domeniche ecologiche
13/09 1568379960 Raggi: "“Garantito avvio anno scolastico. Ora a lavoro per riforme strutturali”
13/09 1568372100 In Questura per chiedere informazioni sul soggiorno con in tasca due pugnali
13/09 1568369220 Promoter turistici abusivi scoperti dai Carabinieri: 8 persone multate

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli