[X]
  [X]

Volley Femminile

Apriliane già promosse in A2

Serie B1,Girone D. La Giovolley Aprilia non si ferma più: con Modica 20^Vittoria

La Giò Volley Aprilia festeggia un’altra splendida vittoria, battendo in casa Modica e celebrando davanti al proprio pubblico la conquista della Serie A2. Per le ragazze di coach Gagliardi è la quinta vittoria consecutiva, la ventesima di questo strepitoso campionato.

Il Match – Tanto equilibrio nella fase iniziale del match, con le due squadre a stretto contatto per gran parte del primo set. Solo sul 14-14 la Giò Volley è riuscita a far breccia nella difesa avversaria, con due parziali importanti che hanno portato alla chiusura sul 25-17. Grande protagonista Roberta Borelli, che con i suoi 7 punti ha dato inizio alla sua prestazione monstre (16 punti in totale a fine match) che l’hanno portata alla terza premiazione stagionale come MVP. Anche nel secondo set le due squadre sono rimaste appaiate nella fase iniziale, con break e contro-break da una parte e dall’altra. Ma, come accaduto nel primo parziale, nella fase centrale sono state le ragazze del Presidente Claudio Malfatti a trovare la soluzione giusta per prendere il largo, passando dal 12-11 al 17-11 prima di chiudere con un perentorio 25-15. Ancora una volta è stata Borelli, opposto classe ’87, la miglior marcatrice del set, con altri 7 punti messi a referto. Da sottolineare in casa Giò Volley anche l’esordio di Sara Stagni, prodotto del vivaio entrata negli ultimi scambi del secondo set in battuta. Senza storie il terzo ed ultimo set, con le padrone di casa avanti sin dalle prime battute (6-1) e sempre in controllo. Il massimo vantaggio è stato registrato sul +8 (17-9), che la formazione apriliana ha mantenuto ed anche incrementato nel finale di gara (25-16 il punteggio finale).

Sala Stampa – Non era facile pronosticare una Giò Volley così concentrata e determinata anche dopo aver avuto la certezza matematica, con tre giornate di anticipo, della vittoria del campionato. La voglia e la determinazione viste in campo dimostrano, una volta di più, perché questa squadra è arrivata a conquistare il titolo e a giocarsi la Final Four di Coppa Italia, in programma tra pochi giorni: “Avevo chiesto alle ragazze di continuare a giocare come sanno – ha affermato a fine gara coach Nino Gagliardi – perché la squadra prima in classifica ha il dovere di continuare ad onorare il campionato. In secondo luogo, era importante preparare l’impegno della Coppa Italia con una prestazione che desse continuità all’intensità del nostro gioco. Oggi abbiamo fatto molto bene, sia sotto il profilo dell’attenzione che della qualità. È giusto ora goderci questo risultato, ma sappiamo che da lunedì ricomincerà il lavoro in palestra per avvicinarci all’importante appuntamento che ci attende. Sono molto contento per i risultati che abbiamo raggiunto in questa stagione, sia per questo splendido gruppo di ragazze sia per tutti i componenti dello staff e della società: la vittoria del campionato è il frutto del lavoro di tanta gente”. “Ora – ha concluso il tecnico – ci prepariamo ad affrontare quello che sarà il nostro percorso in Coppa Italia, competizione in cui incontreremo almeno altre due squadre che hanno già conquistato la promozione, ovvero Busto Arsizio e Macerata, mentre Vicenza sta ancora lottando nel Girone B. Saranno sfide complicate, ma noi andremo a giocarci le nostre carte fino all’ultimo punto, godendoci in pieno quello che ci siamo guadagnati con il nostro lavoro”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:42 1590507720 Rastrelliere per bici alle fermate metro: già installate a Termini e Tiburtina
16:37 1590503820 Grande Raccordo Criminale: 53 a rischio processo per lo spaccio nella Capitale
15:25 1590499500 10 nuovi casi di contagio da Coronavirus nelle Asl di Roma e provincia
15:23 1590499380 Blitz nel campo nomadi di Castel Romano: tre denunce e due auto sequestrate
15:19 1590499140 Uomo di 33 anni si impicca con una catena in garage: lo trova il coinquilino
14:23 1590495780 Aereo caduto nel Tevere, al via le operazioni di recupero del velivolo
14:02 1590494520 Volontari dell’Associazione “Visionari” donano alla Polizia visiere in 3D
12:48 1590490080 Indagine mascherine società Pivetti, la procura di Roma invia atti a Milano
12:43 1590489780 Denunciato un senegalese per possesso di materiale con marchio contraffatto
11:38 1590485880 Scoppia un incendio alla Borghesiana: inquilino in ospedale, palazzina evacuata
11:26 1590485160 Barillari espulso dal M5S fonda R2020: «Una "rete delle reti" senza leader»
10:51 1590483060 78enne non si ferma all'alt e tenta di investire i poliziotti: arrestato
10:40 1590482400 Mezzo chilo di marijuana dentro lo zainetto, arrestato dalla Polfer
10:35 1590482100 Rissa tra stranieri in piazza Vittorio Emanuele, arrestate 4 persone
10:06 1590480360 Prova a rapinare tre coetanei sul treno regionale, poi scappa: preso un 15enne
09:41 1590478860 Arsenale della II Guerra Mondiale ritrovato in un sottotetto da alcuni operai
09:36 1590478560 Tenta una truffa da 50mila euro usando documenti falsi, arrestato
09:28 1590478080 Riapertura ambulatori pubblici del Lazio. Cisl Medici: «Ora risorse e chiarezza»
09:04 1590476640 Narcotizzava una minorenne e abusava di lei filmandola: arrestato un 30enne
07:46 1590471960 Lavoratori Cotral in sciopero per 4 ore venerdì 28 maggio tra le 8.30 e le 12.30
07:38 1590471480 Droga dal sud America: arresti a Roma e provincia. Sequestrati 120 kg di cocaina
06:48 1590468480 Ad Ostia arrivano i chioschi bar a forma di frutta
06:00 1590465600 Centri sportivi, pasticcio in XI Municipio: ritirato il bando
25/05 1590421500 L'ex assessore di Marino: «Io candidato a Roma? Con primarie Pd aperte valuto»
25/05 1590420300 Si filmava in video social mentre faceva manovre pericolose: fermato 23enne

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli