[X]
  [X]

Vallerano, rivedere le autorizzazioni

Impianto Rifiuti,mozione del Presidente della Comm. Regionale Rifiuti Cacciatore

Qualcosa inizia a muoversi a Vallerano in merito alla delicata vicenda dell’impianto di rifiuti di via Valleranello 273 che proprio la scorsa settimana ha iniziato progressivamente ad entrare in funzione. Dopo le numerose mobilitazioni dei cittadini che avevano trovato pieno appoggio nelle istituzioni del IX Municipio (sia maggioranza che opposizione), la questione è approdata ora sui tavoli della Regione Lazio, grazie ad una mozione presentata dal Presidente della Commissione Rifiuti Marco Cacciatore (Movimento 5 Stelle) alla quale hanno aderito diversi altri Gruppi.

La Mozione – “Un testo – spiega proprio il primo firmatario Marco Cacciatore – che intende far luce e stimolare la Giunta in merito alle azioni da intraprendere per la tutela dell’area su cui insiste l’impianto di trattamento rifiuti di Vallerano, che rischia di vedere compromessa la vivibilità del territorio da un insediamento insostenibile soprattutto data l'ubicazione. Chiediamo pertanto alla Giunta regionale di mettere in pratica o adire altri Enti competenti per salvaguardare la sicurezza dei cittadini e la tutela di ambiente e salute, che devono rimanere prioritari”. “Un Atto questo di cui sono primo firmatario – aggiunge – ma che vede le firme di numerosi altri colleghi trasversalmente lungo l’arco consiliare (anche del collega Giannini del Gruppo Lega, intervenuta dopo il deposito con atto di sottoscrizione) a dimostrazione che quando la politica riesce a superare polemiche e bagarre, confrontandosi nel merito dei temi e raccogliendo le istanze di salvaguardia provenienti dalla realtà locali, allora recupera credibilità risultando in grado di assolvere al proprio ruolo di rappresentanza democratica. “Quello di Vallerano – conclude Cacciatore – è un impianto la cui travagliata storia ha conosciuto l'attivismo della cittadinanza che, adoperandosi e organizzandosi tramite associazioni e comitati, ha portato il proprio dissenso all’attenzione delle Istituzioni, a partire dalla seduta di Audizione in X Commissione Regionale, tenutasi lo scorso anno”.

La posizione del IX Municipio – “Quasi due anni fa, nelle aule istituzionali del Municipio IX – sottolineano dalla Maggioranza a 5 Stelle – è iniziata la battaglia per contrastare lo scellerato impianto di trattamento rifiuti in via di Valleranello 273, a tutela della vivibilità di quel quartiere e del benessere complessivo dei cittadini. Sappiamo quanto sia necessario dotarsi di moderni ed efficienti impianti di trattamento rifiuti, tuttavia in questo caso risultano essere insostenibili i rischi connessi alla localizzazione dell’attività. Nonostante i pareri tecnici contrari del Comune di Roma e gli appelli trasversali sottoscritti da parte di tutte le forze politiche municipali e capitoline, nessun passo indietro è stato fatto. Per superare tale critica situazione, prosegue la battaglia dell’Amministrazione a fianco dei cittadini, il cui impulso e sostegno si è dimostrato prezioso”. “È in questo contesto – chiosano – che il Presidente della Commissione Rifiuti della Regione Lazio, Marco Cacciatore, ha depositato una mozione a sua prima firma e di molti altri colleghi, finalizzata a ridiscutere l’effettiva legittimità delle autorizzazioni in ragione del preminente interesse connesso alla tutela della salute pubblica e dell’ambiente. Nel contempo, è stata depositata una mozione in Municipio IX, a prima firma del Presidente della Commissione Ambiente, Marco Maria Crescenzi, per tentare di salvaguardare la pubblica incolumità impedendo il passaggio dei mezzi pesanti nelle principali arterie del quartiere di Vallerano interessato all’impianto”.

Il progetto – Quando viaggerà a pieno regime, sarà una sorta di stazione logistica per la ricezione di rifiuti misti che verranno poi smistati e spediti nelle sedi preposte alla trasformazione e quello che sembra certo, fortunatamente, è che si tratterà di rifiuti non pericolosi come carta, cartone e plastica. L’impianto, costituito da un capannone di 870 mq ed una superficie esterna per lo stoccaggio di 2500 mq sarà in grado di trattare 78.000 tonnellate di rifiuti l’anno, con un limite giornaliero stimato in 260 tonnellate da movimentare con un numero massimo di 12 camion ogni ora, per un totale di 98 al giorno.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:18 1555661880 Dopo 300 anni risplende la meravigliosa Scala Santa
07:55 1555653300 Festa al bioparco di Roma: è nato un cucciolo di fenicottero rosa
07:51 1555653060 Cimitero del Verano, migliaia di dosi nascoste nei loculi
07:45 1555652700 Inutilizzabili i 70 bus israeliani affittati da Atac, sono euro 5 non 6
07:23 1555651380 L'ex Ad di Ama Bagnacani: "Pressioni da Raggi per modificare il bilancio".
18/04 1555593720 Turismo, è on line il nuovo sito di Roma Capitale
18/04 1555590900 Patto per la sicurezza: Zingaretti e Raggi raggiungono l'accordo
18/04 1555587900 Sversamento olio in fogna, l'Ama sospende 4 operatori ecologici
18/04 1555578900 Noel Gallagher, Motta e Carl Brave tra gli ospiti del concerto del Primo Maggio
18/04 1555575480 Dimore Storiche del Lazio aperte gratis dal 25 al 28 aprile: tutte le info
18/04 1555573500 Tutti i ‘pezzi’ persi dalla sindaca Raggi nella Capitale
18/04 1555569420 Caso Cucchi, presunti depistaggi. La Procura chiede il processo di 8 carabinieri
18/04 1555567260 Arriva il Piano Raggi: 'green zone' a traffico limitato per le feste di Pasqua
18/04 1555566780 21 stazioni della metropolitana con le scale mobili fuori uso
18/04 1555566240 Esercito, Polizia e Carabinieri sorveglieranno gli impianti a rifiuti di Roma
17/04 1555508880 Mauro Buschini è il nuovo Presidente del Consiglio regionale
17/04 1555486200 Trigoria, E' Scomparso Nerone: "Aiutateci a ritrovarlo!" Avvistato a Nettuno
17/04 1555483800 Il Piano di Tutela delle Acque del Lazio fa... acqua: i politici grandi assenti
17/04 1555479600 Mafia a Roma, mentirono ai giudici: in 13 a processo per falsa testimonianza
17/04 1555479120 Ztl del Tridente, residenti e commercianti scrivono alla sindaca Raggi
16/04 1555393500 Un miliardo di € nel fondo per le imprese innovative (startup), chance per Roma
16/04 1555393080 Stadio della Roma, la Commissione Sport prende tempo sul 'pubblico interesse'
15/04 1555344060 Polstrada: le postazioni del telelaser di questa settimana nel Lazio
15/04 1555319520 PuliAmo Mezzocammino, successo per la 5^Edizione
15/04 1555318680 Castel di Decima, l’Autobus che non c’è

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli