[X]
  [X]

La lotta di un gruppo di appassionati

Eur, “Riapriamo il Planetario di Roma”

 Fulvia Cattarin, Alfredo Aloe e Daniele Grancio. La loro pagina facebook Riapriamo il Planetario è seguita da 3600 persone
Fulvia Cattarin, Alfredo Aloe e Daniele Grancio. La loro pagina facebook Riapriamo il Planetario è seguita da 3600 persone

Martedì 28 gennaio 2014, con il proposito di ristrutturare il museo della Civiltà Romana all’Eur, è stata chiusa a questo quartiere la più democratica porta di accesso all’Universo. Il Planetario di piazza Agnelli, in una cupola di ben 14 metri, riproduceva simulazioni e proiezioni all-sky di corpi celesti e nebulose, oltre ai moti della luna e dei pianeti. C’erano gli spettacoli astronomici per bambini guidati dal fantastico dott. Stellarium, si organizzavano osservazioni astronomiche a scopo divulgativo, eventi e conferenze. La porta, da quel martedì, non è stata riaperta e il dott. Stellarium è stato avvistato ora a Technotown di Villa Torlonia, ora al Museo Civico di Zoologia, e c’è chi da cinque anni lotta senza sosta per riportalo a casa. Alfredo Aloe, Daniele Grancio e Fulvia Cattarin, tre amici accomunati dalla passione per l’astronomia, hanno aperto la pagina facebook “Riapriamo il Planetario di Roma”, attualmente seguita da 3600 persone, con lo scopo di “non far spegnere i riflettori su Piazza Agnelli”. Alfredo parla dei contatti con i dipendenti del Planetario i quali ovviamente “apprezzano che ci sia qualcuno che abbia preso a cuore questa situazione”. Poi racconta come sono andate le cose: “dopo la chiusura nel 2014 – dice - è iniziato quello che è l’attuale calvario. Da lavori che sembrava dovessero essere veloci, e quindi avere un impatto minimo sulle attività di tutto il polo museale, si è passati ad una chiusura di anni. Bandi di gara, ricorsi, le solite lungaggini burocratiche hanno fatto sì che i lavori iniziassero solo a maggio 2017 e proprio a fine marzo 2019 dovrebbero terminare. Diciamo dovrebbero in quanto una struttura di quelle dimensioni soffre della mancanza di manutenzione costante e la chiusura forzata ha creato altri problemi che, a quanto pare, verranno affrontati a partire da aprile 2019”. Quali azioni avete intrapreso per protestare? Alfredo risponde al Caffè di Roma: “mi viene in mente una delle prime con il cartonato del Papa che in processione viene accompagnato ad aprire (inutilmente) la porta del Planetario, oppure l’evento creato  insieme al gruppo del museo della Civiltà Romana in piazza Agnelli, quel giorno portammo un bel po’ di gente in piazza a spiegare cosa perdeva la città a causa di quella chiusura. Poi – continua - la passeggiata astronomica per ricordare i 90 anni dall’inaugurazione del primo Planetario, in piazza Esedra, con lo storico proiettore Zeiss, unico esemplare di quel tipo al mondo che detenne il record di planetario più grande d’Europa per molti anni, attualmente abbandonato a prendere polvere.” Quale importanza rivestiva il Planetario per il quartiere? “L’importanza del posto è duplice – spiega Alfredo -  per prima cosa la magia che il Planetario regala a chiunque entri dentro. La competenza, la bravura e la professionalità degli astronomi che ci lavorano è impagabile! Il secondo aspetto è che, dalla chiusura di tutto il polo museale, la zona è diventata terra di nessuno – afferma – continuamente vandalizzata in tutti i modi, scritte sui muri, sporcizia di tutti i tipi.”  Oggi il gruppo Riapriamo il Planetario di Roma ripone le speranze nella nuova sovrintendente capitolina, dr.ssa Marini Clarelli, che in una recente conferenza stampa ha dichiarato: “altre priorità sono la riapertura progressiva del museo della Civiltà Romana, a partire dal Planetario”, prospettando un felice epilogo, tra fantascienza e realtà. Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana… il maestro jedi avrebbe così accolto l’intento: “provare no! Fare o non fare. Non c’è provare”. Scontato quanto impossibile resistere ora all’ultima battuta stellare: che la Forza sia con lei! Patrizia D. Artemisio

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:33 1561462380 Santa Maria della Pietà: da ex manicomio a centro civico.La proposta della Raggi
13:11 1561461060 Corriere della droga arrestato: aveva 21 kg di marijuana nascosti in valigia
11:50 1561456200 Con mascherine anti-polvere rapinano la banca: rubati 50mila euro
10:19 1561450740 Rifiuti, i sindaci di Priverno e Aprilia chiederanno i danni al giro della SEP
09:31 1561447860 Cucciolo usato per chiedere l'elemosina: salvato e adottato da una vigilessa
09:28 1561447680 Rubano borsa con 4mila euro ad un viaggiatore statunitense, prese due straniere
09:23 1561447380 Ruba prodotti cosmetici da una farmacia alla stazione Tibertina, arrestata
09:21 1561447260 Muore per entrare al party abusivo alla Sapienza: si indaga per omicidio colposo
07:53 1561441980 Pontina chiusa per cercare il martello con cui è stata uccisa Elisa Ciotti
07:42 1561441320 Post terremoto, Campidoglio monitora 80 scuole. 2 asili chiusi nel XI Municipio
07:30 1561440600 Ama annuncia raccolte straordinarie di rifiuti, ma i cittadini si lamentano
24/06 1561387140 Tenta di uccidere la moglie gravemente malata con una coltellata, arrestato
24/06 1561384920 In manette Lady Profumo: rubava costosi profumi usando una borsa schermata
24/06 1561383960 Ama, Raggi incontra i sindacati e promette un rapido risanamento aziendale
24/06 1561382760 Controlli anti-abusivismo lungo il litorale di Ostia: 8000 prodotti sequestrati
24/06 1561378140 Niente stop alle botticelle, cavalli e carrozze continueranno a girare per Roma
24/06 1561376700 Raggi: "No" ad una nuova discarica al servizio della Capitale a Pian dell'Olmo
24/06 1561374600 Stretta sulla movida: 3 pusher arrestati e 10 multati per alcol fuori orario
24/06 1561369680 Aveva sequestrato la ex ragazza per tre giorni, arrestato 36enne romano
24/06 1561365060 Scossa di terremoto: la Città Metropolitana attiva le procedure di emergenza
24/06 1561363260 Post terremoto: Raggi dispone controlli approfonditi sulle scuole della Capitale
24/06 1561362780 Terremoto a est di Roma, riunione per verificare eventuali danni alle scuole
24/06 1561360080 Sciopero, bus a singhizzo. Chiuse le metro A e C. ZTL aperte fino a sera
24/06 1561359720 Il Papa a Casal Bertone:"siamo tutti chiamati in causa per aiutare i più deboli"
24/06 1561359240 L'ex Forlanini cambia pelle e da ospedale si trasforma in polo culturale

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli