[X]
  [X]

Nuova Assemblea dei Cittadini

Vallerano, monta la protesta sull’impianto di Rifiuti

un momento dell'Assemblea del 27 Marzo
un momento dell'Assemblea del 27 Marzo

Resta alta l’attenzione a Vallerano in merito al nuovo impianto di trattamento rifiuti di via Valleranello 273 che proprio in questi giorni sta iniziando progressivamente ad entrare in funzione. Argomento, questo, che è stato trattato nuovamente  il 27 Marzo scorso, nell’ennesima e partecipata Assemblea nella quale i cittadini sono tornati a porre l’accento sul fatto che l’area scelta per la sua realizzazione non sia assolutamente idonea per tutta una serie di motivi, come la strada di accesso dei camion troppo stretta, la prossimità alle abitazioni, l’eccessivo traffico di mezzi pesanti che si verrebbe a creare in tutta la zona, la vicinanza al fosso di Valleranello e a scuole, ospedali ed edifici pubblici.

L’interrogazione in Assemblea Capitolina –“Sull'impianto di trattamento rifiuti di Vallerano presentammo una mozione in Municipio ed una in Campidoglio, entrambe approvate e interrogazioni in regione e in Senato direttamente al ministro – hanno sottolineato gli esponenti di Fratelli D’Italia Andrea De Priamo, capogruppo in Campidoglio e i consiglieri del IX Municipio Maurizio Cuoci, Massimiliano De Juliis e Simone Sordini – ora vogliamo sapere cosa ha fatto, dopo il voto unanime di municipio e comune, la sindaca di Roma che guida anche la città metropolitana”. “Come annunciato in Assemblea ai residenti – proseguono – abbiamo presentato una nuova interrogazione in Assemblea capitolina per sapere perché non sia stata data attuazione dalla Raggi come previsto da regolamento alla mozione approvata. Fratelli D’Italia è l'unica forza politica che, pur non governando, ha portato questa vicenda all'interesse di tutti i livelli istituzionali. Se le istituzioni mostrano coerenza con gli indirizzi dati a sostegno della salute dei cittadini possiamo ancora raggiungere il risultato ed evitare l'attivazione di un impianto evidentemente non adatto ad una zona urbanizzata. Diversamente le forze politiche che governano regione e comune, ovvero Pd e grillini, dimostrerebbero di avere solo preso in giro i cittadini”.

Il progetto – Quando viaggerà a pieno regime, sarà una sorta di stazione logistica per la ricezione di rifiuti misti che verranno poi smistati e spediti nelle sedi preposte alla trasformazione e quello che sembra certo, fortunatamente, è che si tratterà di rifiuti non pericolosi come carta, cartone e plastica. L’impianto, costituito da un capannone di 870 mq ed una superficie esterna per lo stoccaggio di 2500 mq sarà in grado di trattare 78.000 tonnellate di rifiuti l’anno, con un limite giornaliero stimato in 260 tonnellate da movimentare con un numero massimo di 12 camion ogni ora, per un totale di 98 al giorno.

“Avviare subito nuove azioni” – “Da subito vanno avviate una serie di nuove azioni da porre in essere per contrastare un impianto che non doveva essere autorizzato in quel luogo – ha dichiarato invece il consigliere municipale del Partito Democratico Alessandro Lepidini –  bisogna far retrocedere le decisioni ingiuste. Nel corso dell'assemblea, per alcuni versi difficile, ho dato la mia disponibilità a sottoscrivere ogni eventuale azione anche in campo penale. Quest’impianto vede Vallerano in prima linea ma riguarda tutti i quartieri vicini, e sono tanti. Al via, quindi, il contrasto immediato e continuato”. Ho sempre trovato questa decisione inaccettabile – ha chiosato Lepidini – come  cittadino prima ancora che come amministratore. E oggi che quel progetto prende attuazione voglio continuare a contrastarlo perché pur avendo “tutti i timbri” a posto, la sostanza non cambia perché semplicemente è un impianto che non poteva e non doveva essere autorizzato là”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:33 1561462380 Santa Maria della Pietà: da ex manicomio a centro civico.La proposta della Raggi
13:11 1561461060 Corriere della droga arrestato: aveva 21 kg di marijuana nascosti in valigia
11:50 1561456200 Con mascherine anti-polvere rapinano la banca: rubati 50mila euro
10:19 1561450740 Rifiuti, i sindaci di Priverno e Aprilia chiederanno i danni al giro della SEP
09:31 1561447860 Cucciolo usato per chiedere l'elemosina: salvato e adottato da una vigilessa
09:28 1561447680 Rubano borsa con 4mila euro ad un viaggiatore statunitense, prese due straniere
09:23 1561447380 Ruba prodotti cosmetici da una farmacia alla stazione Tibertina, arrestata
09:21 1561447260 Muore per entrare al party abusivo alla Sapienza: si indaga per omicidio colposo
07:53 1561441980 Pontina chiusa per cercare il martello con cui è stata uccisa Elisa Ciotti
07:42 1561441320 Post terremoto, Campidoglio monitora 80 scuole. 2 asili chiusi nel XI Municipio
07:30 1561440600 Ama annuncia raccolte straordinarie di rifiuti, ma i cittadini si lamentano
24/06 1561387140 Tenta di uccidere la moglie gravemente malata con una coltellata, arrestato
24/06 1561384920 In manette Lady Profumo: rubava costosi profumi usando una borsa schermata
24/06 1561383960 Ama, Raggi incontra i sindacati e promette un rapido risanamento aziendale
24/06 1561382760 Controlli anti-abusivismo lungo il litorale di Ostia: 8000 prodotti sequestrati
24/06 1561378140 Niente stop alle botticelle, cavalli e carrozze continueranno a girare per Roma
24/06 1561376700 Raggi: "No" ad una nuova discarica al servizio della Capitale a Pian dell'Olmo
24/06 1561374600 Stretta sulla movida: 3 pusher arrestati e 10 multati per alcol fuori orario
24/06 1561369680 Aveva sequestrato la ex ragazza per tre giorni, arrestato 36enne romano
24/06 1561365060 Scossa di terremoto: la Città Metropolitana attiva le procedure di emergenza
24/06 1561363260 Post terremoto: Raggi dispone controlli approfonditi sulle scuole della Capitale
24/06 1561362780 Terremoto a est di Roma, riunione per verificare eventuali danni alle scuole
24/06 1561360080 Sciopero, bus a singhizzo. Chiuse le metro A e C. ZTL aperte fino a sera
24/06 1561359720 Il Papa a Casal Bertone:"siamo tutti chiamati in causa per aiutare i più deboli"
24/06 1561359240 L'ex Forlanini cambia pelle e da ospedale si trasforma in polo culturale

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli