[X]
  [X]

Esquilino e Monti: 1000 dosi sequestrate

Blitz dei Carabinieri, in manette 9 tra spacciatori e borseggiatori

I controlli dei Carabinieri effettuati nelle ultime 24 ore hanno portato all’arresto di 9 persone, alla denuncia a piede libero di altre 2, al sequestro di decine di dosi di droga e alla chiusura di 3 attività ricettive. Sei degli arrestati, tutti stranieri, sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un cittadino del Gambia di 37 anni, con precedenti e senza fissa dimora, bloccato dopo aver ceduto ad un cittadino del Marocco 2 g. di marijuana. Addosso deteneva altre 10 grammi della medesima sostanza. Un cittadino algerino di 23 anni e uno del Marocco di 40 anni, senza fissa dimora e con precedenti, per aver ceduto in concorso tra loro una dose di hashish ad un romano che è stato segnalato. Un tunisino di 38 anni, con precedenti e senza fissa dimora per aver ceduto della marijuana ad un italiano, segnalato come assuntore. Rinvenuti ulteriori 3 g. medesima sostanza e 40€, provento attività illecita. Un altro cittadino del Gambia di 30. Anni, con precedenti, che a seguito di un controllo è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana e 20E, provento dell’attività illecita. Ed in fine un altro gambiano di 28 anni, senza fissa dimora e con precedenti, bloccato dopo aver ceduto 4 g. di marijuana ad un italiano, identificato e segnalato come assuntore. A seguito di perquisizione i militari hanno sequestrato ulteriori 20 g. di droga e 70 €, provento dell’attività illecita.

Un cittadino del Mali di 23 anni, senza fissa dimora, è stato invece arrestato dai Carabinieri, per le reiterate inosservanze della misura di divieto di dimora nel comune di Roma a cui era sottoposto, a seguito di reati in materia di stupefacenti. I militari gli hanno notificato un provvedimento di aggravamento della misura con la custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Roma. Un cittadino belga di 24 anni e uno della Libia di 29, senza fissa dimora e con precedenti, sono stati arrestati per tentato furto in concorso, di un cellulare ai danni di una turista.

Denunciato per possesso di sostanza stupefacente, un romano di 19 anni, perquisito e trovato in possesso di 5 grammi di hashish e 7 di marijuana mentre, un 36enne, di Anzio, denunciato per lo stesso motivo, ma per il possesso di 1 grammo di cocaina.

Nel corso dei controlli 4 cittadini stranieri, 2 gambiani di 25 e 43 anni, un afgano di 22 e un nigeriano di 25, tutti senza fissa dimora, già arrestati in passato e condannati definitivamente per spaccio, sono stati denunciati amministrativamente con richiesta di emanazione del “Daspo urbano”.

I militari hanno poi eseguito la chiusura di 3 attività ricettive di affittacamere, notificando un provvedimento del Questore, scaturito dai controlli e dalle richieste avanzate dalla Stazione Carabinieri di Roma piazza Dante. Le strutture situate in via Giolitti e due in via Principe Amedeo, gestite rispettivamente da un cittadino del Bangladesh di 28 anni, e da due cittadine della Corea del Sud di 37 e 32 anni, erano state controllate rispettivamente il 10, 12 e 14 gennaio scorsi. In tutte le attività i militari avevano riscontrato la mancanza della prevista autorizzazione per esercitare l’attività ricettiva ed al loro interno erano stati identificati diversi cittadini stranieri, coreani e del Bangladesh, nell’ultimo controllo era stato identificato anche un cittadino della Corea del sud, addetto alle pulizie.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:11 1550675460 Under 18. La Roma Volley non si ferma più, centrata la semifinale
15:56 1550674560 Under 16 Elite. L'Acqua & Sapone Volley Group accede alla fase Regionale
15:49 1550674140 "Velista dell'Anno", Marco Gradoni tra i 5 finalisti
15:46 1550673960 Acea, dipendenti infedeli rubano 18500 € di carburante in 2 mesi
15:18 1550672280 Under 13 Sperimentali, l'Algarve Torrino non si ferma più
15:08 1550671680 Fonte Roma Basket, vola l’Under 15 Eccellenza
14:58 1550671080 Under 15 Elite. Il Vallerano Futsal cede alla Virtus Aniene
14:41 1550670060 KK Eur, 1^vittoria per l’Under 14 di Fonte Laurentina
14:28 1550669280 Smit Roma, grande festa del Minibasket al Tellene
14:01 1550667660 Pallanuoto, Under 17. Zero9, finalmente la prima vittoria in campionato
11:41 1550659260 Slitta lo sgombero della sede di Casapound, lettera del Ministro Tria alla Raggi
11:09 1550657340 Manuel Bortuzzo, arrestato il proprietario del pub dove è scoppiata la rissa
10:56 1550656560 Stazione Termini, fermato contrabbandiere di sigarette russo 35enne
10:33 1550655180 Aeroporto di Fiumicino, la Polizia di Frontiera arresta ladro seriale di bagagli
10:06 1550653560 Bus Cotral a fuoco su via Aurelia, feriti 2 Vigili del Fuoco
10:00 1550653200 Soldi a strozzo con la scusa del Patronato: tassi del 300%, 4 arresti
08:27 1550647620 Pensionato 67 enne nasconde droga negli accendini e nei rullini fotografici
08:21 1550647260 La Lama dell'Eur diventerà un hotel della catena Hilton, con vista Nuvola
08:16 1550646960 Ente infermieri, giro di tangenti da 50 milioni di €, 5 arresti nella Capitale
08:06 1550646360 Roma dice basta, il movimento popolare anti-Raggi, in assemblea al Palladium
07:59 1550645940 L'inchiesta sui bilanci Ama travolge Franco Giampaoletti, dg del Campidoglio
07:51 1550645460 Sì allo stadio della Roma, ma non a Tor di Valle: "è un'area vincolata"
19/02 1550584320 Nascondevano droga in una buca dei giardinetti pubblici: arrestati 2 pusher
19/02 1550582400 Vigna Murata, parte il progetto di raccolta dell'olio esausto
19/02 1550581380 Campus Bio Medico, partiti i lavori per il nuovo e moderno Pronto Soccorso

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli