[X]
  [X]

Esquilino e Monti: 1000 dosi sequestrate

Blitz dei Carabinieri, in manette 9 tra spacciatori e borseggiatori

I controlli dei Carabinieri effettuati nelle ultime 24 ore hanno portato all’arresto di 9 persone, alla denuncia a piede libero di altre 2, al sequestro di decine di dosi di droga e alla chiusura di 3 attività ricettive. Sei degli arrestati, tutti stranieri, sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un cittadino del Gambia di 37 anni, con precedenti e senza fissa dimora, bloccato dopo aver ceduto ad un cittadino del Marocco 2 g. di marijuana. Addosso deteneva altre 10 grammi della medesima sostanza. Un cittadino algerino di 23 anni e uno del Marocco di 40 anni, senza fissa dimora e con precedenti, per aver ceduto in concorso tra loro una dose di hashish ad un romano che è stato segnalato. Un tunisino di 38 anni, con precedenti e senza fissa dimora per aver ceduto della marijuana ad un italiano, segnalato come assuntore. Rinvenuti ulteriori 3 g. medesima sostanza e 40€, provento attività illecita. Un altro cittadino del Gambia di 30. Anni, con precedenti, che a seguito di un controllo è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana e 20E, provento dell’attività illecita. Ed in fine un altro gambiano di 28 anni, senza fissa dimora e con precedenti, bloccato dopo aver ceduto 4 g. di marijuana ad un italiano, identificato e segnalato come assuntore. A seguito di perquisizione i militari hanno sequestrato ulteriori 20 g. di droga e 70 €, provento dell’attività illecita.

Un cittadino del Mali di 23 anni, senza fissa dimora, è stato invece arrestato dai Carabinieri, per le reiterate inosservanze della misura di divieto di dimora nel comune di Roma a cui era sottoposto, a seguito di reati in materia di stupefacenti. I militari gli hanno notificato un provvedimento di aggravamento della misura con la custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Roma. Un cittadino belga di 24 anni e uno della Libia di 29, senza fissa dimora e con precedenti, sono stati arrestati per tentato furto in concorso, di un cellulare ai danni di una turista.

Denunciato per possesso di sostanza stupefacente, un romano di 19 anni, perquisito e trovato in possesso di 5 grammi di hashish e 7 di marijuana mentre, un 36enne, di Anzio, denunciato per lo stesso motivo, ma per il possesso di 1 grammo di cocaina.

Nel corso dei controlli 4 cittadini stranieri, 2 gambiani di 25 e 43 anni, un afgano di 22 e un nigeriano di 25, tutti senza fissa dimora, già arrestati in passato e condannati definitivamente per spaccio, sono stati denunciati amministrativamente con richiesta di emanazione del “Daspo urbano”.

I militari hanno poi eseguito la chiusura di 3 attività ricettive di affittacamere, notificando un provvedimento del Questore, scaturito dai controlli e dalle richieste avanzate dalla Stazione Carabinieri di Roma piazza Dante. Le strutture situate in via Giolitti e due in via Principe Amedeo, gestite rispettivamente da un cittadino del Bangladesh di 28 anni, e da due cittadine della Corea del Sud di 37 e 32 anni, erano state controllate rispettivamente il 10, 12 e 14 gennaio scorsi. In tutte le attività i militari avevano riscontrato la mancanza della prevista autorizzazione per esercitare l’attività ricettiva ed al loro interno erano stati identificati diversi cittadini stranieri, coreani e del Bangladesh, nell’ultimo controllo era stato identificato anche un cittadino della Corea del sud, addetto alle pulizie.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/08 1566058740 Scappa all'alt dei carabinieri: si schianta contro un'auto civetta della Polizia
17/08 1566039660 Dal Sud America a Roma con 62 ovuli di cocaina. Arrestata coppia di stranieri
17/08 1566039480 Rubano sul van di una turista francese: i carabinieri arrestano cinque persone
16/08 1565945400 Picchia l’anziana madre per ottenere i soldi per la cocaina: 51enne arrestato
16/08 1565945280 In casa nascondevano 17 kg di marijuana: tre persone arrestate
14/08 1565786760 Picchia la moglie in strada, fermato dai carabinieri: era l'ennesima violenza
14/08 1565786460 Col trucco della ruota bucata rubano zaino con 9000 euro e orologio prezioso
14/08 1565772420 Da oggi fino al 19 agosto metro A chiusa tra San Giovanni e Ottaviano
12/08 1565616660 Raggi teme che la crisi di Governo riverberi sui fondi per bus, metro e asfalto
12/08 1565592180 Campidoglio: dopo anni torna a zampillare la fontana di piazza della Repubblica
11/08 1565515440 Il caldo africano investe il Lazio: domenica bollente per molte città laziali
11/08 1565506380 Campidoglio, continua l'operazione 'Stradenuove': riasfaltata via Salaria
11/08 1565504280 Dopo San Lorenzo, tra il 12 e 13 agosto è atteso il picco di stelle cadenti
10/08 1565441040 Selfie con Salvini costa caro ad una 19enne: affittacamere le nega una stanza
10/08 1565439060 Sabaudia e Latina, massa di alghe sulle spiagge. Disagio per i bagnanti
10/08 1565429040 Marino, Santa Maria delle Mole: clona la 500 della moglie,identica ad una rubata
10/08 1565428740 Campidoglio, via alla valorizzazione del Foro Italico. Diventerà polo strategico
10/08 1565427720 In giro per Roma con una scatola di scarpe in cui nascondeva droga: arrestato
10/08 1565425080 Roma, emergenza rifiuti in vista. Raggi:"privati ci chiudono le porte in faccia"
09/08 1565336760 Meteo, nel Lazio ci aspetta un week end da favola: tanto caldo e afa contenuta
09/08 1565335680 288 pendolari pizzicati a buttare immondizia in maniera irregolare
09/08 1565335320 Rissa sulla Pontina con spranghe e bastoni per contendersi la postazione panini
09/08 1565334960 Capo ultrà ucciso nel parco, si segue la pista di un agguato dai clan
08/08 1565246040 Diabolik, ultrà laziale dei Castelli Romani, ucciso al parco: caccia al killer
07/08 1565170560 Saltafila e promoter abusivi a San Pietro: 2 denunce e 35 multe

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli